HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Milinkovic-Savic: alla Lazio ha fatto il massimo, ora serve l'addio

21.04.2019 17:25 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 16389 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Difficile spiegare cosa scatti nella testa di un giocatore dopo una mancata, e attesa, cessione. Difficile capire cosa abbia influenzato l'annata di Sergej Milinkovic-Savic e di Luis Alberto, grandissimi interpreti della superLazio dell'anno passato e che in questo hanno vissuto una stagione non solo difficile, ma a tratti stregata. E se con l'arrivo del 2019 almeno lo spagnolo sembra essersi ripreso condizione e vena, per il serbo gli alti e bassi continuano, non solo dal punto di vista delle prestazioni in campo. L'inconcepibile gesto contro il ChievoVerona, costato alla Lazio buona parte della partita e tre punti fondamentali nella rincorsa alla Champions, tradiscono un nervosismo che non appartiene al gigante di Lleida, la cui valutazione, dopo un anno tribolato, è come minimo dimezzata. Se i 100 milioni chiesti da Lotito l'anno passato non sembravano una chimera, ora ottenere più della metà di quella cifra sarebbe davvero un buon risultato: ciò che conta però è il futuro di club e giocatore. L'impressione è che il serbo abbia raggiunto i picchi massimi nella sua esperienza nella Capitale: ora è tempo di addio, di una nuova avventura in un club che lotti per un titolo, una circostanza che alla Lazio sembra ancora lontana.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Torino-Lazio, ufficiali: Moretti in panchina. Esordio dal 1' per Jordao Di seguito le formazioni ufficiali di Torino-Lazio: BREMER TITOLARE Ultima partita per Emiliano Moretti che parte dalla panchina ma entrerà certamente a partita in corso per chiudere la sua lunga carriera di calciatore a quasi 38 anni. Lo aspetta una nuova avventura da dirigente....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510