HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, Giuntoli: "Mancava vice-Milik, ora completi. Icardi? 'Rammaricati'"

17.09.2019 20:34 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 5673 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, prima della sfida col Liverpool ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport: "E' sempre una grande emozione sfidare il Liverpool. In noi è aumentata la consapevolezza rispetto a un anno fa, speriamo di giocarcela alla pari e di fare lo stesso risultato dell'anno scorso".

Sulla formazione offensiva: "Carlo ha voluto dare un segnale forte alla squadra, ossia che si deve andare a vincere e fare il nostro gioco. Non ha pensato molto agli avversari, puntando sulla nostra crescita nella consapevolezza".

E' il miglior Napoli del'era De Laurentiis? "Sicuramente abbiamo integrato la rosa con calciatori molto bravi, completando l'organico anche in fase offensiva, visto che mancava un vice-Milik. Siamo completi in tutti i reparti, con coppie di valore ovunque. Se siamo i migliori degli ultimi 15 anni però lo dirà il campo".

Qualche rammarico per Icardi? Avreste avuto un grandissimo potenziale offensivo. "Ma no, siamo contenti della nostra rosa. Icardi non lo discutiamo, è un grande calciatore, come i nostri. Siamo 'rammaricati', tra virgolette, ma felici degli equilibri trovati nello spogliatoio e in campo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510