HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Palanca: "Ancelotti, annata fallimentare. Insigne deve rimanere"

23.04.2019 21:15 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 2723 volte

L’ex calciatore Massimo Palanca ha parlato a MC Sport Live Show dell’attualità del calcio italiano.

Sul Napoli
"Dal punto di vista mentale, dopo la Roma, non c’è più. Napoli, se c’è da lottare, tira fuori il meglio di sé, ma se non c’è uno stimolo, si va incontro a figuracce. Con l’Atalanta poteva andare sul 2-0. Ancelotti? Annata fallimentare, fuori dalla Coppa Italia e dall’Europa, lontana in campionato. Qualsiasi altro allenatore avrebbe avuto grossi problemi con De Laurentiis. Lui però ha subito sposato la su causa. Servirà fare la squadra come si deve in estate".

Su Insigne
"Spero che possa rimanere, perché se il Napoli vuole fare campionati importanti, non può fare a meno di lui. Dovrebbero ora appianare tutte le incomprensioni. Napoli è un po’ delusa e non guarda in faccia nessuno nel contestare, neanche le bandiere".

Sulla Roma
"Ranieri ha preso una bella patata bollente, sta dando gli stimoli giusti. Il lotto delle concorrenti però è ampio. Se avesse lottato contro una sola squadra avrebbe avuto qualche chance in più, invece ora sono diverse allo stesso livello. Conterà la condizione fisica e mentale. Chi glielo ha fatto fare? Mi ha risposto che era una situazione che ha accettato solo per la Roma, perché lui è il primo tifoso e molto legato al club. Hanno chiesto aiuto e lui ha subito risposto presente. Servirà la Roma del primo tempo con l’Inter per andare avanti".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

LIVE TMW - Bologna, Saputo: "Il mister deciderà entro 15 giorni. Stimo Sabatini" 10.45 - Giornata decisiva in casa Bologna. Dopo il confronto con Sinisa Mihajlovic avvenuto nella giornata di ieri, il presidente del club Joey Saputo annuncerà questa mattina se la squadra rossoblù andrà o meno avanti con il tecnico serbo. La conferenza stampa avrà inizio alle ore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510