Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Parma, D'Aversa: "Kulusevski devastante negli spazi, non credo soffrirà alla Juve"

Parma, D'Aversa: "Kulusevski devastante negli spazi, non credo soffrirà alla Juve"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 04 aprile 2020 12:00Serie A
di Andrea Piras

Dejan Kulusevski è senza dubbio uno dei gioielli del Parma. Proprio sull'esterno, acquistato nella finestra invernale dalla Juventus, ha parlato ai taccuini di Tuttosport il tecnico gialloblu Roberto D'Aversa: "E' un esterno d’attacco, o trequartista, da 13 km a partita. Abbina quantità e qualità, come dimostrano i 5 gol e i 7 assist. E ne potrebbe aver fatti di più con un minimo di frenesia in meno in area. Assieme al colpo di testa, è l’aspetto in cui Dejan deve crescere maggiormente. A lui dico sempre di guardare come è calmo Ilicic quando entra in area. Dejan non sente le pressioni. Ha avuto anche un problemino fisico. Però sfido chiunque a non avere un un piccolo contraccolpo quando nel giro di una settimana vieni acquistato da un top club, firmi un contratto dieci volte superiore, vai a Torino a fare le viste mediche... Un calo è fisiologico, però la cosa bella è che lui non ha cambiato atteggiamenti: non si dà maggiori arie, non si pone in modo diverso con i compagni. A cambiare, piuttosto, è la percezione di chi lo osserva: prima era un talento che veniva dalla Primavera, adesso un giocatore su cui la Juventus ha investito una quarantina di milioni. Gli scettici dicono che per Kulusevski sarà difficile passare da una squadra abile in contropiede a una che gioca negli ultimi 30 metri? Sono luoghi comuni. Ormai noi abbiamo questa etichetta, ma non è sempre così. E poi, in ogni caso, se non hanno cambiato le regole l’obiettivo è sempre e solo fare gol. Lo sa quale è la differenza: che se il Parma, dopo una buona fase difensiva, fa gol con Gervinho si parla di contropiede. Se lo fa un’altra squadra, invece, è una azione manovrata (risata). Kulusevski è devastante negli spazi grazie ai suoi strappi, ma è dotato di un ottimo dribbling nello stretto. L’unica incognita, ma quello lo scopri solo dopo, può essere il peso di una maglia storica. Ma è talmente freddo che non credo soffrirà alla Juve".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000