Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Parma, D'Aversa: "Torniamo coi piedi per terra, ricordiamo l'anno scorso"

Parma, D'Aversa: "Torniamo coi piedi per terra, ricordiamo l'anno scorso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
lunedì 06 gennaio 2020 17:37Serie A
di Niccolò Pasta

Intervenuto ai microfoni di DAZN nel post partita, il tecnico del Parma Roberto D’Aversa ha così commentato la sconfitta dei suoi: “Sapevamo delle difficoltà nell’incontrare l’Atalanta, oggi dal primo minuto al novantesimo non c’è stata partita. Questa gara deve farci capire la nostra dimensione e tornare con i piedi per terra e pensare allo scontro diretto con il Lecce”.

Se potesse rigiocare questa partita cambierebbe qualcosa?

“Dal punto di vista tecnico-tattico non è il sistema di gioco che ti può portare a limitare una squadra come l’Atalanta, è l’interpretazione che va a prescindere dal sistema di gioco. Siamo partiti con le tre punte con un centrocampista nel tridente, oggi le difficoltà ci sono state sia per la bravura e la forza dell’avversario, che ha fisicità e qualità importanti: sono entrati Zapata, Malinovskiy. Laddove ci sono giocatori che giocano sottotono, ma non il singolo perchè tutti abbiamo fatto al di sotto, io compreso, andiamo incontro a partite come quelle di oggi. Il rammarico è aver preso dei gol in ripartenza su situazioni in cui stavamo sviluppando noi e ci siamo trovati gli avversari che facevano tuttocampo. Da qualcuno mi aspetto di più, c’è da tornare con i piedi per e pensare all’obiettivo da raggiungere. Questa categoria ce la siamo conquistata sul campo in passato e le armi che ci hanno permesso di farlo le dobbiamo mettere in campo lunedì prossimo”.

Ha recuperato Inglese:

“Sicuramente anche i punti persi l’Atalanta li ha lasciati quando ha avuto meno i giocatori offensivi. Quando a noi togli Inglese, Cornelius e Gervinho puoi avere difficoltà. Oggi ho dato più minutaggio a Inglese visto che la gara era compromessa ma non l’ho potuto fare con Cornelius perché il rischio era troppo grande. Questa partita ci servirà per lunedì prossimo”.

Questa sconfitta può avere un impatto negativo?

“Bisogna recuperare chi è fuori perché le difficoltà dell’anno scorso le abbiamo avute per le assenze di giocatori come Inglese e Gervinho. Dobbiamo cercare di ampliare la rosa, nel momento in cui vengono meno giocatori per infortunio ci devono essere giocatori all’altezza, purtroppo la categoria è questa, le altre si rinforzano e non devono esserci gli errori dell’anno scorso”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000