Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
Pazzo Milan a Genova. Ma Leao e Paquetà non posso stare fuori  
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 06 ottobre 2019 08:15Serie A
di Antonio Vitiello

Pazzo Milan a Genova. Ma Leao e Paquetà non posso stare fuori  

E’ stato un Milan a due facce quello che ha strappato i tre punti dopo 97 minuti di sofferenza al Ferraris. Nel primo tempo i rossoneri hanno subito la vivacità del Genoa, che ha creato più fastidi a Romagnoli e Reina rispetto l’attacco milanista con Piatek e Suso. Sul finire della prima frazione di gara il crollo con la papera di Reina che non controlla una punizione centrale di Schone, e i tifosi milanisti che vedono gli spettri della quarta sconfitta di fila già pronta. Poi nella ripresa Marco Giampaolo corregge l’errore di inizio partita, toglie Piatek e Calhanoglu, entrambi impalpabili, per inserire Leao e Paquetà. E il match ha preso una svolta in positivo nel giro di cinque minuti proprio con l’inserimento di questi due giocatori, la cui esclusione ha lasciato perplessi in molti. Prima con la rete di Theo Hernandez, e poi con il rigore di Kessie, procurato da Leao in dribbling in area. Nella stessa azione viene espulso Biraschi. I rossoneri così si sono ritrovati improvvisamente in vantaggio e con un uomo in più.

La partita si è messa su binari ottimi per chiuderla, ma non si sono visti ancora passi in avanti nel gioco. Il Milan addirittura ha commesso l’ingenuità di perdere un uomo con il rosso a Davide Calabria, al 90esimo poi è arrivata anche la grande chance per il Genoa di pareggiare con un calcio di rigore (molto dubbio per fallo di Reina su Kouamè). La parata del portiere spagnolo ha salvato il risultato, al termine di una partita folle in cui ci sono stati due rossi e due rigori.
Il Milan torna a vincere, interrompendo la striscia di tre sconfitte consecutive, ma non c’è stato nessun passo in avanti nel gioco, anzi, il gruppo ha dimostrato le solite lacune che hanno frenato la squadra in quest’avvio di campionato. La squadra di Giampaolo ha prodotto poco, non ha idea di cosa fare in campo, e dopo sette partite di campionato non si vedono miglioramenti sotto l’aspetto della manovra offensiva.

Primo piano
TMW News: Lazio, l'anti-Juve. Caos Roma
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob