Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pirlo modella la squadra alla Continassa e chiede rinforzi per la sua Juve

Pirlo modella la squadra alla Continassa e chiede rinforzi per la sua JuveTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 04 settembre 2020 06:45Serie A
di Simone Dinoi

Andrea Pirlo mette in ordine i pezzi che queste prime settimane di allenamenti ha avuto modo di osservare e cominciare a plasmare. La Juventus vede la prima partita ufficiale della stagione e adesso conosce anche data e ora precise: l’Allianz Stadium aprirà i battenti, forse anche, in parte, al pubblico (a riguardo continuano i dialoghi delle autorità preposte), domenica 20 settembre quando alle 20:45 mister Pirlo verrà battezzato da un professore del calcio come Claudio Ranieri nella sfida alla Sampdoria. “La stiamo aspettando tutti con ansia. Avremo grande voglia di dimostrare che la Juventus vuole vincere il decimo scudetto consecutivo e possibilmente arrivare fino alla fine in Champions League”, ha detto il Maestro alla tv ufficiale della Juventus in vista dell’avvio della nuova annata.

AMPLIARE LA ROSA - Tra le righe coach Pirlo ha fatto chiaramente capire la necessità di portare a termine operazioni di mercato per dare il via alla sua era nella maniera più rapida e completa possibile: “Il percorso sarà lungo anche perché non abbiamo tanto tempo per lavorare considerato i diversi giocatori che sono via con le Nazionali e tanti magari che devono ancora ampliare la rosa”. Parco giocatori ancora incompleto, soprattutto nel reparto offensivo dove l’ex numero 21 aspetto uno fra Dzeko, il preferito dell’allenatore, e Suarez considerato il rapporto chiuso con Higuain, la cui rescissione contrattuale è ancora in fase di negoziazione così come quella di Sami Khedira.

TRASMISSIONE DEI CONCETTI - Aggressione e riconquista immediata del pallone: queste le caratteristiche su cui ha insistito più volte Pirlo nelle sue uscite davanti ai microfoni, compresa quella delle scorse ore (qui l'intervista alla tv ufficiale della Juventus). Medesimo il lavoro che nelle sedute tecniche della Continassa porta avanti con chi non è partito con le rispettive nazionali e con i tanti ragazzi fra Under 23 e Primavera che sono a disposizione del gruppo prima squadra. Gruppo che ieri ha ritrovato Douglas Costa dopo la lesione all’adduttore della coscia destra rimediata a fine luglio: l’esterno brasiliano è tornato ad allenarsi interamente con il resto della squadra. E gruppo che nelle prossime ore saluterà Perin e Romero: il primo direzione Genoa, il secondo a meno di un passo dall’Atalanta. Poco più di due settimane allo spegnimento dei semafori, Andrea Pirlo chiede cilindri per il proprio motore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000