HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

Quattro Robocop, un pizzico di sana follia: D'Aversa ha fatto l'impresa

10.11.2018 17:53 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 12236 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Sono tante le scelte che hanno consentito al Parma di vincere con merito a Torino, ma due in particolare hanno fatto la differenza, consentendo a Roberto D'Aversa di stravincere il confronto diretto col collega Mazzarri in un momento importantissimo della stagione per i granata, che si è trasformato invece in un trampolino di lancio per i crociati. La prima è la presenza di un pacchetto difensivo particolare, che per sua stessa ammissione ha stupito anche lo stesso tecnico del Torino, composto da quattro centrali difensivi di cui due adattati a laterali: quattro "Robocop" di oltre un metro e ottantacinque che hanno azzerato i pericoli sulle palle alte, ridotto ai minimi termini Belotti e sofferto solo sulle conclusioni da fuori area, l'unico modo in cui il Toro ha saputo rendersi insidioso. Una soluzione che il tecnico del Parma aveva paventato in passato, senza però poi attuarla dal primo minuto.

Ma la titolarità di Alberto Grassi, Matteo Scozzarella, Jonathan Biabiany, Roberto Inglese e Alessandro Bastoni, tutti insieme contemporaneamente, nessuno se la sarebbe mai aspettata. Il giovane entrale era entrato nelle rotazioni ma cambiare una coppia affiatata come Alves-Gagliolo, reduce peraltro dall'imbattibilità contro il Frosinone, non era una scelta scontata né attesa. I primi quattro invece erano reduci da mesi difficili, ricchi più di infortuni che di minuti e la paura di una nuova ricaduta, per Grassi e Inglese in particolare, era tanta. Un pizzico di sana follia ha consigliato D'Aversa, che nonostante il non disprezzabile punto contro i ciociari ha rivoluzionato la formazione titolare, cambiando addirittura 5 elementi su 6 tra attacco e centrocampo. E ha avuto ragione lui.

Rileggi la sintesi della gara tra Parma e Torino!
Rileggi le pagelle del Parma!
Rileggi le pagelle del Torino!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Mangia “L’addio al Craiova? Una decisione presa di comune accordo. Mi sono trovato molto bene al Craiova, poi però ci siamo confrontati e abbiamo deciso che fosse la soluzione migliore per tutti”. Così a TuttoMercatoWeb Devis Mangia parla del suo addio alla squadra rumena. Perché è andato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510