Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma, dal sogno Mertens a Bonaventura: ecco le soluzioni a zero nel mercato di Petrachi

Roma, dal sogno Mertens a Bonaventura: ecco le soluzioni a zero nel mercato di PetrachiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
giovedì 26 marzo 2020 15:28Serie A
di Dario Marchetti

Delle volte non è necessario spendere tanto per fare buoni affari. Servono intuito, tempismo e un pizzico di fortuna. Di tutto questo avrà bisogno Petrachi per il prossimo mercato, forse uno dei più difficili degli ultimi anni considerata la crisi economica verso la quale va incontro il calcio italiano e non solo una volta che sarà cessata l’emergenza da coronavirus. I primi prospetti, soprattutto nel caso in cui le competizioni non dovessero riprendere, sono a dir poco scoraggianti, per questo i parametri zero potrebbero dare una mano ai diesse di tutta Italia, compreso quello giallorosso.
DIFESA - D’altronde nel prossimo mercato la Roma dovrà piazzare almeno 5 colpi e due di questi partono dal pacchetto arretrato dove al 30 giugno si liberano giocatori del calibro di Vertonghen, Garay e Kurzawa. Il belga spesso è stato nelle mire dei giallorossi e con Baldini potrebbe aprirsi una pista preferenziale, tenendo sempre conto comunque dell’interesse dell’Arsenal sul giocatore. Per il centrale del Valencia, invece, è stato già fatto un sondaggio, ma non convincono le condizioni fisiche del giocatore, quest’anno a lungo fermo per infortunio. Per le fasce dal Psg sono in uscita nomi come Meunier e Kurzawa, quest’ultimo a gennaio sembrava dovesse finire alla Juve all’interno dello scambio con De Sciglio, salvo poi veder saltata l’operazione. L’agente Raiola, molto caro a Trigoria, potrebbe rappresentare un aiuto in più.
CENTROCAMPO - Così come per Bonaventura, il quale alla Roma è stato già accostato e le speranze di rinnovo con il Milan sono ridotte ormai all’osso. Anche se a centrocampo il profilo ideale tra i parametri zero è rappresentato da Kovalenko dello Shakhtar. Fonseca lo conosce e nel suo calcio starebbe bene. Inoltre la carta d’identità sarebbe un fattore positivo in più visti i soli 24 anni, rendendo il giocatore anche spendibile in futuro.
ATTACCO - Nel reparto offensivo, invece, ci sono nomi altisonanti come quelli di Cavani o Gotze, ma difficilmente la Roma potrebbe puntarci. Uno, però, più degli altri intriga Petrachi. Stiamo parlando di Dries Mertens. Prima dello stop forzato sembrava aver trovato un accordo di massima per il rinnovo con il Napoli, ma ora sembra di nuovo tutto in stand-by. I giallorossi, l’estate scorsa, avevano provato già a trattarlo, ma senza fortuna. A Fonseca piace e rappresenterebbe un’ottima coppia con Dzeko. Dalla squadra di Gattuso si libera anche Callejon, sul quale invece non sembrerebbe aver alcun interesse la Roma. Per le fasce attenzione anche agli svincoli dal Chelsea. William e Pedro su tutti, piste già sondate a gennaio dal diesse giallorosso.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000