HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Roma, Dzeko ricorda: "Mancini voleva a tutti i costi De Rossi al Man City"

26.05.2019 17:34 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 4238 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Daniele De Rossi oggi dirà addio alla Roma, club in cui ha vissuto tutta la sua carriera. Anche Edin Dzeko è intervenuto nello speciale di RomaTv per spendere due parole sul suo capitano: “Daniele non è solo un giocatore straordinario, è una persona perbene anche fuori dal campo, bisogna sempre lavorare bene per arrivare a certi livelli e rimanerci e non è facile, il suo livello è stato molto alto. Peccato perché avrebbe meritato di vincere di più, però ha un Mondiale. Non l’ho mai incontrato da avversario, ci parlai quando Mancini era al City con noi e lo voleva a tutti i costi, tutti noi lo avremmo voluto e chiedevamo informazione, come giocatore non si discute. Vede tutto prima di tutti, questa cosa secondo me si può imparare. Io dico sempre ai miei compagni di guardare Daniele perché così si gioca a calcio. Daniele è stato importante per me, forse più fuori che dentro al campo, io lo vedo come un fratello".

Su Roma-Barcellona: "Non è facile tirare quei rigori, è lì che si vedono i veri capitani e campioni. Si parla degli ultimi gol, ma quello era molto importante. Nel mio primo gol contro la Juventus, ho visto la faccia di Daniele ed era euforico, era come un bambino. Purtroppo non abbiamo vinto nulla ma la sua faccia disse tutto. Lui non deve dare spiegazioni”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

#Sarriday - Fra stress e sentimenti. Il futuro di Higuain lo sceglie la Juve Inevitabile, per Maurizio Sarri, affrontare anche il tema Gonzalo Higuain. E probabilmente, pur non potendo rinunciare alla pretattica che solitamente caratterizza certe situazioni, è stato proprio il Pipita il giocatore su cui l'ex Chelsea si è maggiormente soffermato. Sindrome...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510