HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie A

Sampdoria, Giampaolo: "Futuro? Incontrerò la società e decideremo"

19.05.2019 15:43 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 2181 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Uno 0-0, quello contro il Chievo, che conta poco o nulla: la Sampdoria non riesce a battere i clivensi, ma un risultato diverso non avrebbe cambiato la classifica. A fine partita Marco Giampaolo, ai microfoni di Dazn, si sofferma sul propri futuro: "E’ previsto un incontro con la proprietà, ma a me delle altre società interessa poco: ho 52 anni, so come funzionano queste dinamiche, quello che tocco con mano per me diventa motivo di ragionamento. Non darò nessun tipo di ultimatum al club: si ragionerà su chi siamo, cosa abbiamo fatto e cosa possiamo fare, l’abbiamo fatto tutti gli anni e lo faremo anche stavolta a brevissimo, con grande serenità. Un po’ come è successo tra Allegri e la Juventus" ha dichiarato. Nonostante la vittoria continui a mancare per il tecnico il bilancio rimane positivo: "Se guardiamo a quello che siamo riusciti a fare negli ultimi tre anni non ci sono dubbi, abbiamo fatto cose straordinarie. Dal punto di vista tecnico abbiamo fatto la media di 50 punti a stagione, il club dal punto di vista finanziario economico è migliorato, ha costruito centri sportivi e alloggi per giovani calciatori. Abbiamo fatto cose importanti, ci dobbiamo guardare dentro con la prospettiva di un immediato futuro: rischiamo di cadere nell'ordinario, l’ambizione fa parte di tutti i mestieri" ha concluso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle di Kolarov: una sentenza. Le punizioni così le tirava Zico Nel pomeriggio di ieri, a Bologna, si è assistito all'ennesima perla su punizione firmata Aleksandar Kolarov. Il terzino serbo, vero e proprio specialista dei piazzati, ha portato così in vantaggio la sua Roma. "Difensore a chi?", chiede in maniera retorica La Gazzetta dello Sport,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510