HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Sassuolo, benvenuto all'inferno!

21.11.2019 09:15 di Antonio Parrotto  Twitter:    articolo letto 5017 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Lazio (casa), Juventus (trasferta), Cagliari (casa), Milan (trasferta), Brescia (trasferta) e Napoli (casa): sei partite verità per il Sassuolo di Roberto De Zerbi, pronto a chiudere il 2019 con i botti! Sei gare difficili e importanti che diranno tutto sulle ambizioni della formazione neroverde. Il Sassuolo ha una striscia aperta di due risultati utili consecutivi (la migliore della stagione) e affronterà un ciclo di partite importanti alla ripresa delle ostilità e fino alla sosta natalizia. In questo anno e mezzo, i neroverdi hanno fatto bene con le formazioni che stazionano nella parte destra della classifica ma hanno denotato dei problemi con le formazioni che stazionano nella parte sinistra della graduatoria: ogni qualvolta si è alzata l'asticella, la formazione neroverde non ha superato l'esame.

Buon momento - Chiaramente non sempre è andata così, basti pensare alla vittoria con l'Inter lo scorso anno alla prima giornata o all'ottimo pareggio arrivato dopo una grande prova, sempre contro i nerazzurri nel girone di ritorno ma il Sassuolo ha faticato sempre contro le formazioni, sulla carta, più attrezzate e difficilmente è riuscito a sovvertire il pronostico. I neroverdi, che hanno conquistato 13 punti in classifica nelle prime 12 giornate di campionato (hanno una partita in meno) hanno mostrato dei segnali di miglioramento importanti e sperano di proseguire sulla scia post-Bologna. Nelle ultime due giornate sono arrivati 4 punti (un pari a Lecce e una bella vittoria a Bologna) ma a complicare i piani in vista del 'tour infernale' ci stanno pensando gli infortuni.

Tanti infortuni - Tornano Ferrari e Rogerio ma Chiriches è ancora out e anche Berardi e Defrel saranno costretti a uno stop forzato per diverse settimane, con De Zerbi che dovrà fare di necessità virtù. Roberto De Zerbi, che aveva trovato nel 4-2-3-1 un vestito quasi perfetto per la sua squadra, potrebbe essere costretto a rivedere le sue scelte ma da buon sarto, siamo certi, riuscirà a trovare i giusti accorgimenti. Arriva il primo momento topico della stagione, quello che porterà poi al giro di boa. Il Sassuolo si prepara ad affrontare un finale di 2019 altamente infernale ma servono punti per dare un grande slancio al 2020: De Zerbi & co. stanno già studiando le contromisure per ribaltare ogni pronostico.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Lecce-Inter, formazioni ufficiali: Godin e Barella titolari. Lapadula c'è Di seguito le formazioni ufficiali di Lecce-Inter. Salentini senza gli infortunati Calderoni e Farias e Liverani che passa alla difesa a 3 con Rispoli e Donati esterni di centrocampo. Confermato Deiola a centrocampo mentre Tachtsidis si accomoda in panchina a seguito del cambio modulo....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510