HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie A

SONDAGGIO TMW - Qual è stato il miglior colpo del mercato invernale?

12.02.2019 08:45 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 7484 volte
© foto di Federico De Luca

Milan e Genoa grandissime protagonista del mercato invernale, coi rossoneri nettamente superiori ad ogni tipo di concorrenza in termini di spesa grazie agli arrivi di Piatek e Paquetà. Più accorto il Genoa, che grazie ai buoni uffici con la Juve ha riportato Stefano Sturaro in rossoblù e che è dovuto correre ai ripari per l'addio del polacco tesserando Sanabria, subito in gol. Rimanendo in ambito big, l'Inter si è tutelata in difesa tesserando Soares, mentre le squadre medie hanno fatto grandi colpi come Gabbiadini (Sampdoria), Muriel (Fiorentina) e Kucka (Parma). Si muovo però anche le piccole, con l'Empoli che si affida a Farias e il Bologna che scommette su Sansone. A voi lettori chiediamo un giudizio obiettivo: tenendo presente i rispettivi obiettivi, quale sarà il miglior colpo del mercato invernale?

VOTA al sondaggio di TMW: qual è stato il miglior colpo del mercato invernale?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gazidis, ci scusi: può illustrarci il piano di sviluppo del Milan? Conte, bene (il derby) ma non benissimo (la Champions). Napoli show, Juve sveglia Per fare processi è presto; poi ci sono i giudici e non i giornalisti. Ogni tanto, però, vale la pena farsi delle domande anche se mai si avranno delle risposte. La storia del Milan, da anni ormai, viene presa a calci in faccia e non possiamo far finta di nulla. Di chi è la colpa?...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510