HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Quagliarella: "Segno grazie alla squadra. Lotta con CR7? Che gioia"

12.02.2019 21:30 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 5165 volte
Fonte: dall'inviato Andrea Piras

Fabio Quagliarella, bomber della Sampdoria, parla ai microfoni di TMW a margine della consegna della Rete d’Argento a Sestri Levante"E' sempre una bella soddisfazione, i tifosi mi fanno sentire a casa, sono a mio agio, è una cosa ti fa lavorare con serenità. Col Frosinone è arrivata una sconfitta che fa male ma dobbiamo riscattarci subito, anche se domenica abbiamo una partita non facilissima. Dobbiamo resettare la nostra delusione e convertirla in rabbia agonistica per fare una grande partita a Milano".

Quagliarella-dipendenza: "Faccio gol perché i miei compagni mi mettono nelle condizioni di farlo, non c'è alcuna dipendenza. Non cambia modulo quando ci sono io, se non ci fossi stato io ci sarebbe stato qualcun'altro e magari avrebbe segnato anche di più".

Obiettivo Europa: "Non ho mai parlato di Europa sinceramente, ma la classifica è lì ed è bella. Perché non crederci e provarci fino alla fine?".

Lotta con Ronaldo per la classifica cannonieri: "E' bello, stiamo parlando di un campione, è una gioia essere lì. E' merito mio, ma anche della squadra, della società e dei tifosi che mi danno serenità e affetto. C'è anche Zapata, siamo tutti lì. Se arrivo davanti? Sicuramente sarà in debito con la squadra e saprò come ripagarla".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Brozovic, ancora Inter o Premier? La clausola stuzzica i top club inglesi Lo scorso ottobre ha firmato il rinnovo fino al giugno del 2022, ma il futuro di Marcelo Brozovic è tutt'altro che certo. Questioni di ambizione e di possibilità di mercato, sia per l'Inter ma anche per il centrocampista croato che ora - dopo i problemi fisici - proverà a tornare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510