HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

TMW - SPAL, Valdifiori: "La vittoria con la Lazio un punto di partenza"

18.09.2019 18:57 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 1241 volte
Fonte: dall'inviato Davide Soattin
TMW - SPAL, Valdifiori: "La vittoria con la Lazio un punto di partenza"

Mirko Valdifiori, intervenuto con Mohamed Fares e Walter Mattioli in un evento che ha visto protagonisti i piccoli tifosi spallini, si è concesso al microfono del nostro inviato per un punto sulla stagione degli estensi: "Ho visto una SPAL che nonostante venisse da due sconfitte e si trovasse sotto contro una squadra importante come la Lazio, nel secondo tempo ha avuto la forza di reagire compattandosi. Ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti che volevamo smuovere la classifica a tutti i costi, entrando in campo con uno spirito diverso dal primo tempo. Infatti abbiamo prima pareggiato e poi addirittura vinto, guadagnando tre punti fondamentali".

Sulla rosa della squadra: "E' sicuramente una SPAL in costruzione: alcuni elementi devono ancora amalgamarsi ai dettami del mister, che viceversa deve valorizzare le caratteristiche migliori dei nuovi arrivati. Noi ci alleniamo al massimo e cerchiamo di portare in campo quello che chiede l'allenatore: nelle prime due partite ci siamo riusciti poco, con la Lazio siamo andati meglio. Deve essere un punto di partenza per giocare di squadra e raccogliere risultati. Siamo un ottimo gruppo che sa stare insieme nei momenti di difficoltà, e questa compattezza può fare la differenza in certi momenti. Anche il mister ha saputo farsi sentire in spogliatoio".

Sul rendimento personale: "L'anno scorso sono arrivato negli ultimi giorni di mercato e speravo di poter fare un po' meglio: io cerco sempre di lavorare al massimo e di farmi trovare pronto. Idee di gioco diverse? Con Fares e Lazzari potevi chiuderti un po' di più sperando nelle loro corse a tutta fascia per recuperare campo. Quest'anno sono arrivati giocatori altrettanto forti che magari devono ancora interpretare al meglio quel ruolo. Atmosfera negativa? Anche l'anno scorso abbiamo avuto un periodo senza vittorie, ma l'affetto e il sostegno della gente non è mai mancato. Anche questa è la forza della SPAL. Col Sassuolo? L'obbiettivo è sempre quello: scendere in campo facendo il meglio possibile e cercare il risultato".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Liverani “Non possiamo sapere quale sarà l’idea del Milan con il nuovo allenatore, probabilmente cambierà lo spirito e i rossoneri avranno voglia di partire forte. Dovremo essere bravi”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani, in vista della partita di stasera dei giallorossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510