Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

SPAL, Valdifiori: "La vittoria con la Lazio un punto di partenza"

TMW - SPAL, Valdifiori: "La vittoria con la Lazio un punto di partenza"
mercoledì 18 settembre 2019 18:57Serie A
di Simone Lorini
fonte dall'inviato Davide Soattin

Mirko Valdifiori, intervenuto con Mohamed Fares e Walter Mattioli in un evento che ha visto protagonisti i piccoli tifosi spallini, si è concesso al microfono del nostro inviato per un punto sulla stagione degli estensi: "Ho visto una SPAL che nonostante venisse da due sconfitte e si trovasse sotto contro una squadra importante come la Lazio, nel secondo tempo ha avuto la forza di reagire compattandosi. Ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti che volevamo smuovere la classifica a tutti i costi, entrando in campo con uno spirito diverso dal primo tempo. Infatti abbiamo prima pareggiato e poi addirittura vinto, guadagnando tre punti fondamentali".

Sulla rosa della squadra: "E' sicuramente una SPAL in costruzione: alcuni elementi devono ancora amalgamarsi ai dettami del mister, che viceversa deve valorizzare le caratteristiche migliori dei nuovi arrivati. Noi ci alleniamo al massimo e cerchiamo di portare in campo quello che chiede l'allenatore: nelle prime due partite ci siamo riusciti poco, con la Lazio siamo andati meglio. Deve essere un punto di partenza per giocare di squadra e raccogliere risultati. Siamo un ottimo gruppo che sa stare insieme nei momenti di difficoltà, e questa compattezza può fare la differenza in certi momenti. Anche il mister ha saputo farsi sentire in spogliatoio".

Sul rendimento personale: "L'anno scorso sono arrivato negli ultimi giorni di mercato e speravo di poter fare un po' meglio: io cerco sempre di lavorare al massimo e di farmi trovare pronto. Idee di gioco diverse? Con Fares e Lazzari potevi chiuderti un po' di più sperando nelle loro corse a tutta fascia per recuperare campo. Quest'anno sono arrivati giocatori altrettanto forti che magari devono ancora interpretare al meglio quel ruolo. Atmosfera negativa? Anche l'anno scorso abbiamo avuto un periodo senza vittorie, ma l'affetto e il sostegno della gente non è mai mancato. Anche questa è la forza della SPAL. Col Sassuolo? L'obbiettivo è sempre quello: scendere in campo facendo il meglio possibile e cercare il risultato".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000