HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Torino, Cairo e l'addio di Moretti: "Ci teniamo che rimanga in società"

22.05.2019 13:40 di Tommaso Bonan   articolo letto 3348 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è intervenuto nella conferenza stampa che ha visto il difensore Emiliano Moretti annunciare l'addio al calcio: "Abbiamo provato tutti a convincerlo a non smettere. Lui è molto diplomatico e non ha svelato subito le sue intenzioni, poi l'altro giorno in treno con il mister ci siamo messi a parlare e ci ha confessato che, nonostante fossero sei mesi che la moglie cercava di convincerlo a non smettere, aveva deciso di ritirarsi dal calcio giocato".

E adesso quale futuro? - "Mi dispiace molto - continua il presidente Cairo - perché con lui c'è un rapporto bellissimo, nato sei anni fa e cresciuto nel tempo. E' un ragazzo eccezionale. Mi ha raccontato che lui per riuscire ad essere all'altezza del Toro in Serie A io rispetto ai compagni faccio due allenamenti in più a settimana. Ci teniamo che rimanga con noi in Società: è una persona di grandissime qualità umane e tecniche. Studierà da dirigente e cercherò di coinvolgerlo in tante situazioni. Sarà fondamentale per noi anche lontano dal terreno di gioco. Con l'umiltà che lo contraddistingue sono sicuro che potrà diventare un dirigente di alto livello"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510