Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Udinese, Marino: "I Pozzo proprietari da calcio antico, ci credono ancora"

Udinese, Marino: "I Pozzo proprietari da calcio antico, ci credono ancora"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 13 giugno 2019 16:15Serie A
di Ivan Cardia

Pierpaolo Marino ritrova l'Udinese, ritrova Udine, ritrova i Pozzo. Dopo un paio di stagioni di difficoltà, la famiglia è stata criticata dai tifosi, ma il nuovo direttore dell'area tecnica non ha dubbi: "Conosco Giampaolo dal 1986, quando gli ho venduto il primo calciatore, Bertoni, purtroppo era in parabola discendente ma l'aveva preso perché aveva il sogno di salvare l'Udinese, con una grandissima penalizzazione. Questo imprenditore di successo amava l'Udinese a tal punto che l'ha presa in una condizione non spettacolare, sia per i conti che per la classifica. Ha avuto coraggio e ha sofferto tanto nei primi anni, non per colpe sue. Piano piano il calcio si è trasformato, ma io reputo i Pozzo dei proprietari da calcio antico, non da calcio moderno. Poi sento dire tante cose sulla loro capacità manageriale, ma oggi siamo circondati da presidenti che si stipendiano, che attraverso l'azienda calcio trovano ricchezza per le proprie aziende. Qui abbiamo una famiglia che ha dato al calcio, quando l'Udinese ne aveva bisogno, e ha dato risultati prestigiosi. La mia garanzia, quando Gino mi ha chiamato 6-7 giorni fa, è stata quella di verificare l'amore che ancora hanno. Mi hanno voluto per un medio periodo, perché i Pozzo hanno nel cuore l'Udinese. Altrimenti non sarei qui: se avessi visto una situazione di precarietà sul modello Udinese, se avessi avuto un minimo dubbio, non sarei qui oggi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000