HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie B

FOCUS TMW - La Top 11 di Serie B: Djuric si prende la scena con 3 gol

16.04.2019 09:35 di Tommaso Maschio   articolo letto 2083 volte
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com

Dopo la 33^ giornata di campionato ecco la Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, come sempre basata sui voti della nostra redazione. Fra i pali trova posto Brignoli del Palermo che con le sue parata ha blindato la vittoria rosanero sul Benevento. Difesa a tre con Zambelli e Casasola ad affiancare Romagnoli, autore di un gol pesantissimo nel posticipo, mentre a centrocampo Mora, Jajalo e Memushaj formano la linea a tre con Mancosu che agisce da trequartista. In avanti Galabinov e Djuric, doppietta per il bulgaro e tripletta per il bosniaco, vengono affiancati da Di Mariano. Questa la formazione migliore della 33^ schierata con un 3-3-1-3:

Brignoli (Palermo) - Nel primo tempo non è lucidissimo: alcune belle parate, ma anche brividi. Si esalta nella ripresa e alla fine la vittoria è ancora merito suo.

Zambelli (Foggia) - Uno dei più pericolosi, diventa un fattore determinante sull'out di destra. Affonda molto bene sulla corsia e quando può prova la conclusione verso lo specchio della porta.

Romagnoli (Brescia) - Qualche brivido di troppo alla fine del primo tempo ma poi rimedia con ottimi stacchi di testa. Trova il gol decisivo con un tocco ravvicinato da bomber d’area di rigore.

Casasola (Salernitana) – Tra i migliori dei granata. Offre a Djuric un assist al bacio e mette in serie difficoltà il Cittadella con i suoi affondi. Corre per tre per tutti i novanta minuti.

Mora (Spezia) - La scossa dello Spezia passa dal generoso centrocampista ex Spal, entra in tutte le azioni da rete della squadra di Marino. Sulla doppietta di Galabinov è il suo l'assist perfetto che vale tre punti.

Jajalo (Palermo) - Quantità in mediana. Bravo in più di una circostanza. Intelligente nell'azione del gol di Nestorovski, sale in cattedra nella seconda parte di match con più di un recupero importante.

Memushaj (Pescara) - Sblocca la gara con una conclusione che da sola vale il prezzo del biglietto, confermando le ottime doti balistiche.

Mancosu (Lecce) - Primo tempo da 6, ripresa da 8. Grande protagonista del trequartista: gol e assist. Sempre più leader del gruppo di Liverani.

Galabinov (Spezia) - Due gol, una traversa colpita a tanti palloni lavorati per i compagni. Una partita perfetta per il bulgaro che torna al gol dopo un lungo digiuno. Sente la porta, la trova prima dal dischetto e poi sfruttando al meglio l'assist di Mora che vale la vittoria.

Djuric (Salernitana)- Gara monumentale del bosniaco, che realizza la prima tripletta in carriera. Due stacchi imperiosi ed un gol da rapace d'area, conditi da tanto lavoro sporco per la squadra e tante sponde per i compagni.

Di Mariano (Venezia) - Per i primi trenta minuti di gioco non si vede, poi dal rigore in poi si trasforma e inizia un'altra partita. Qualità e classe, mostra tutto il suo repertorio.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Torino, il dubbio tattico per l'attacco: tridente oppure no? E’ la conformazione avanzata il vero nodo da sciogliere per il futuro prossimo del Torino di Mazzarri. Le ultime settimane prima della sosta hanno lasciato spazio al neo acquisto Verdi, che sembra avere costruito una buona intesa con Belotti al contrario di quanto accaduto nell’occasione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510