HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie B

Foggia, Padalino: "Rigore? Dubbio, ma dovevamo gestire meglio l'azione"

11.02.2019 00:28 di Patrick Iannarelli   articolo letto 2140 volte
© foto di Federico Gaetano/tuttolegapro.com

Pasquale Padalino, tecnico del Foggia, ha analizzato il pareggio contro il Pescara in conferenza stampa. Ecco le sue parole riportate dal sito ufficiale della società rossonera: "C’è sicuramente un po’ di rammarico per come è andata la partita, ma considero questo rammarico una cosa positiva. Prima questa sensazione non ce l’avevamo, qualcosa è cambiato".

L'allenatore dei rossoneri è tornato anche sull'episodio del calcio di rigore: "Ho parlato con Billong, era sicuro di non aver commesso fallo, certo se fossi stato l’allenatore del Pescara e non mi avessero dato il rigore avrei reclamato ma non era una fallo nettissimo. Ma non sono arrabbiato per la decisione, ma per la gestione della palla prima dell’azione del rigore: Deli non doveva perdere palla e Ranieri doveva essere più deciso, più fisico su Marras, non farlo girare e non consentirgli di servire Mancuso".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il Napoli e l'ex che piace di nuovo: in estate occhi su Duvan Zapata Il Napoli torna a pensare a Duvan Zapata per l’attacco del prossimo anno. Una suggestione che in casa azzurra sta prendendo sempre più corpo, secondo il Corriere dello Sport che spiega come un osservatore di Giuntoli lo abbia seguito dal vivo in quasi tutte le ultime gare stagionali....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510