Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Frosinone, Nesta: "Potevamo prendere anche più gol, ci manca equilibrio"

Frosinone, Nesta: "Potevamo prendere anche più gol, ci manca equilibrio"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 20 novembre 2020 23:49Serie B
di Marco Pieracci

Seconda sconfitta consecutiva per il Frosinone che perde 2-0 in casa nell'anticipo contro il Cosenza, fallendo l'aggancio in vetta all'Empoli. Il tecnico Alessandro Nesta commenta così la sfida: "Non abbiamo fatto una buona partita. Nel primo tempo tra luci e ombre, nel secondo abbiamo imbarcato acqua, potevamo prendere anche qualche gol in più. Siamo stati molto più molli rispetto ad altre occasioni, in netto ritardo sulle seconde palle. Credo che questa squadra debba trovare continuità, come lo scorso anno. Facciamo degli ottimi periodi e poi crolliamo. Bisogna ricercare un equilibrio che al momento ci manca”.

La sosta del campionato ha influito su questa brutta sconfitta?
“Non so se abbia influito. So che loro davanti avevano una bella gamba sulle ripartenze, hanno trovato qualche spazio di troppo e ci hanno creato problemi. Abbiamo giocato anche con tre punte, per me ancora non siamo in grado di sostenere la difesa a 4. Lo scorso anno l’abbiamo provata alla fine della stagione qualche volta ma credo che non siamo pronti, la linea a quattro a questa squadra crea più confusione che benefici. Oggi sicuramente il Cosenza aveva qualcosa in più rispetto a noi. Dobbiamo capire che per disputare un campionato da protagonisti dobbiamo avere maggiore continuità. Ed è quello che ci manca per fare l’ultimo salto”.

Cosa ha detto alla squadra negli spogliatoi?
“Dopo la partita non parlo mai ai ragazzi perché sono poco lucido. Ci sono delle emozioni nell’immediato dopogara che rischiano di farti dire qualche cavolata. Anche quando si vince preferisco parlare il giorno dopo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000