Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pescara, Crecco: "La paura c'è. Situazioni come quella di Dybala mi preoccupano"

Pescara, Crecco: "La paura c'è. Situazioni come quella di Dybala mi preoccupano"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 02 maggio 2020 16:49Serie B
di Claudia Marrone

Attraverso i canali ufficiali del club, ha parlato il centrocampista del Pescara Luca Crecco: "La piazza pescarese è davvero bellissima, una delle migliori della serie B. Si vive bene qui, è una città stupenda e quando si scende in campo, i tifosi fanno sentire sempre il loro calore, mi trovo benissimo. E poi, si, è abbastanza vicina alla mia città quindi, un punto a favore”.

Andando poi a parlare dell situazione attuale: "Il mio pensiero va sicuramente a tutti i contagiati, che stanno passando un periodo orribile. Anche alcune persone che conosco sono state colpite da questo virus, a esempio il nostro parrucchiere, il quale è stato in terapia intensiva, ma che, per fortuna, ora si sta riprendendo. E’ un dispiacere unico, sto male per loro, ci penso continuamente e sono preoccupato. Rispetto a qualche giorno fa sono già più fiducioso, i contagi sono diminuiti e la situazione piano piano sta migliorando. D’altro canto, però, ci sono delle notizie che smorzano un po’ la mia speranza: a esempio, mi sembra che Dybala sia ancora positivo e situazioni come la sua non possono far altro che preoccuparmi. Quindi… il rischio è tanto, tuttavia se la curva dei contagi si abbasserà c’è qualche concreta possibilità di ripresa”.

E proprio su questo: "La voglia di giocare è tanta. Certo, non potremmo mai essere fisicamente al top come lo eravamo durante il campionato, ma sarebbe così un po’ per tutti. Ormai stiamo fermi da tanto, ci toccherebbe un mini ritiro per tornare in forma. Ma anche con una forma fisica che non si classifica tra le migliori, sono sicuro che daremmo il massimo”.

Conclude: "La voglia di finire il campionato è tanta, soprattutto perché noi del Pescara ci aspettavamo di più da alcune partite che abbiamo giocato in questa prima parte. Ecco… vorremmo riscattarci, dimostrare cosa possiamo dare a questa piazza. Tuttavia la preoccupazione c’è, è innegabile. Se ho paura di riscendere in campo? Non posso dire di no, fino a quando i contagi non saranno ridotti a zero un po’ di timore ci sarà sempre, ma so anche che la strada per sconfiggere il virus è ancora molto lunga, quindi è necessario imparare a conviverci”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000