Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Venezia, Dionisi: "Puniti dai nostri errori"

Venezia, Dionisi: "Puniti dai nostri errori"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 03 luglio 2020 23:59Serie B
di Anna Catastini

Il Venezia viene sconfitto dall’Empoli e vede avvicinarsi Ascoli e Cremonese. Mister Alessio Dionisi commenta così la gara:
“Ho proposto il 4-3-2-1 per limitare un po’ l’Empoli, per cercare di aiutare i centrocampisti. Loro sono bravi a palleggiare e hanno qualità importanti. Ho cercato di limitarli nella costruzione del gioco. Le scelte non sono state turnover, devo fare delle scelte. Lollo aveva fatto solo la rifinitura, ho messo Caligara e lo rifarei, a parte gli ultimi 20 metri in cui è stato sbagliato qualcosa. Fiordilino aveva speso tanto e ho deciso di farlo riposare, pensavo che sarebbe stata necessaria la qualità di Vacca. L’Empoli è una squadra forte venuta qui per vincere fino a inizio secondo tempo. Abbiamo perso una palla in uscita e anche nel secondo gol abbiamo perso palla. L’Empoli non ha rubato nulla, il risultato è troppo pesante, ma c’è del demerito nostro e c’è anche la loro qualità. Il loro primo gol ci ha un po’ abbattuto. La partita è cambiata su un nostro errore, dobbiamo essere più bravi e ricordarci di questa partita per fare meglio la prossima”.
In conclusione:
“A Benevento affronteremo la squadra più forte del campionato, viene da una sconfitta e dai festeggiamenti e con noi non vorrà sbagliare. Non avremo Molinaro, perderlo non ci voleva e qualcuno lo sostituirà. Le prossime tre partite al Penzo saranno decisive, dopo la ripresa sapevamo che questo campionato si sarebbe deciso alla fine. Siamo di nuovo in mezzo a lottare, oggi non siamo stati bravi ma onore anche agli avversari che sono una squadra forte” Ripresa da Trivenetogol.it

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000