Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Palermo, Floriano: "Il rammarico è non aver potuto festeggiare con la gente la promozione"

Palermo, Floriano: "Il rammarico è non aver potuto festeggiare con la gente la promozione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
martedì 14 luglio 2020 23:40Serie C
di Claudia Marrone

Palermo, un anno dopo. Tanto è passato dall'arrivo di Roberto Floriano in rosanero, e oggi, attraverso i canali ufficiali del club, è l'attaccante a fare il punto della situazione: "E' una città bellissima, fatta da belle persone, me la porterò sempre dietro. Avevo visto la finale playoff Palermo-Frosinone, era bellissimo lo sfondo della montagna, colori spettacolari, ma ancora di più lo stadio, che aveva trascinato i rosanero alla vittoria: entrarci e giocarci, soprattutto la prima volta, è stato bellissimo. La Curva era piena, c'è poca distanza tra campo e spalti, è una bella sensazione, ti dà gran carica: e li segnai anche un gol, fantastico segnare davanti alla propria gente... peccato che dopo la tripletta ho fatto scoppiare la pandemia (ride, ndr). All'inizio però ero un po' bloccato, avevo visto una squadra troppo abbattuta, ma poi tutto è andato per il meglio, anche perché nello spogliatoio si sta bene, sono tutti bravi ragazzi: e tutti abbiamo capito l'occasione che ci veniva data, vincere in una piazza come Palermo porta a dare tutto. Il rammarico è non aver potuto festeggiare con la gente la promozione, lo meritavamo tutti".

Nota poi sulla vita privata: "Ho ripreso anche a studiare, alla scuola pubblica, perché volevo stare a contatto con le persone, lo starci ti fa rendere conto di dove sei, ti sprona a dare di più: io voglio vivere la città, anche per questo sto in città. E mi piace molto conoscere le persone, noi calciatori siamo molto fortunati ma non ce ne rendiamo sempre conto. E comunque ho preso il volo, ora voglio fare anche l'università! Non si smette mai di imparare, mi piace molto questa come cosa: non vedo perché fermarmi, neppure a livello calcistico".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000