HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Materazzi

“Juve, per Allegri addio giusto... per il futuro punterei su Inzaghi. Inter, Icardi farà notizia. Marchetti-Genoa, troveremo una soluzione. Lazio, felice per Radu. Serie B, che caos...”
20.05.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 10213 volte

“L’addio di Allegri alla Juventus? Dopo tanti anni penso sia anche giusto creare nuovi stimoli nei calciatori. È una scelta che comprendo, Allegri ha dato tanto e non può dare quel qualcosa in più”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Matteo Materazzi.

Dove allenerà Allegri nella prossima stagione?
“Ci penserà bene, magari aspetterà un po’ prima di rientrare”?

Chi il sostituto ideale per la Juve?
“Vedrei bene Simone Inzaghi. È l’allenatore che ha espresso il calcio migliore. Parlo dei giovani. Perché Gasperini quando ha avuto l’opportunità di allenare un grande club non ha fatto benissimo. Inzaghi è l’allenatore che ha vinto di più dopo Allegri in Italia, sarebbe l’ideale”.

Mercato: che succederà in estate?
“Farà notizia Icardi. Mi aspetto la sua cessione e che all’Inter arrivi un pezzo da novanta”.

Per esempio?
“Punterei su Dybala. Ma non è facile portarlo via dalla Juventus. Cercherei un usato sicuro: Cavani oppure Dzeko, garanzie per vincere qualcosa. Anche perché Lautaro Martinez è giovane...”.

Marchetti e il Genoa, quale futuro?
“Quest’anno ha avuto poco spazio. Per diverse vicissitudini ha giocato Radu. Sta bene, vedremo cosa accadrà. Parleremo con la società. Nonostante il poco spazio credo che Federico al Genoa abbia dato tanto. Parlerò con lui e cercheremo la soluzione migliore”.

Kragl? Il Foggia, fino a prova contraria, è retrocesso.
“Ci troveremo con la società e capiremo. Non so fino a che punto in Lega Pro il Foggia possa supportare il contratto”.

Portanova?
“Ha fatto molto bene. È un calciatore di rilievo, molto considerato alla Juventus. C’è tutto affinché possa fare una grande carriera. Faccio il tifo per lui”.

Radu intanto ha alzato al cielo un trofeo con la Lazio.
“Ha dato il suo contributo, fa piacere vedergli alzare una Coppa. Mi fa piacere che possa raggiungere un trofeo con la Lazio”.

Lanzafame grande protagonista in Ungheria...
“Ha fatto benissimo, è rinato. Ha cambiato aria e gli ha fatto bene. Ci sono buone prospettive in altri paesi. Dall’Arabia Saudita alla Cina. Ha riguadagnato sul campo quello che aveva perso”

Milinkovic?
“Ha giocato poco in Inghilterra ma ci sono diverse possibilità. L’anno scorso in Scozia ha fatto un bel campionato. Vedremo”.

A Bisceglie s’è messo in mostra Maestrelli.
“Parliamo di un difensore centrale che ha fatto benissimo. Gli è scaduto il contratto, non rinnovando è stato messo un po’ da parte. Mi auguro si riesca a trovare la soluzione migliore”.

Che caos in Serie B. E ancora non è finita. Si aspetta il secondo grado di giudizio del Palermo...
“L’ennesima brutta figura che facciamo. Già la B a diciannove non è bella perché così si falsa il campionato facendo riposare una squadra. Tante cose hanno lasciato una sensazione poco bella. Dispiace che nessuno intervenga per fare sì che il campionato sia bello ed equilibrato”.

Avrebbe aspettato il secondo grado di giudizio del Palermo prima di far giocare i playoff?
“Si. Perché così si va a ferire una città, non solo una società. Una città che per grandezza e modo di vivere il calcio fa bene a tutti vedere in Serie A. Se davvero queste falsificazioni c’erano da tre anni non si spiega il perché di questa regola. Capisco Foschi quando dice che quest’anno il Palermo è stato corretto... la penso come lui”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Tesser 24.06 - “Confermeremo la base dell’anno scorso, poi arriveranno quattro-cinque rinforzi... l’obiettivo sarà mantenere la categoria. Poi finito il mercato vedremo...”. Così a TuttoMercatoWeb Attilio Tesser presenta gli obiettivi del suo Pordenone in vista della prima stagione in Serie B. Vi...

A tu per tu

...con Novellino 23.06 - “Giampaolo è un’ottima scelta. Al di là che il Milan con Gattuso abbia fatto bene, Giampaolo è un allenatore che ha lavorato bene e la meritocrazia lo ha premiato”. Così a TuttoMercatoWeb Walter Novellino. “Quando uno bravo - continua Novellino - è solo questione di tempo”. La...

A tu per tu

...con Accardi 22.06 - “Da qui al 2 settembre vedo Juventus, Inter, Milan, Napoli e Roma protagonisti. Ho la sensazione che il mercato sarà più frizzante rispetto agli altri anni”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Accardi. L’Inter ha deciso di ripartire da Antonio Conte. “È uno dei...

A tu per tu

...con Giaretta 21.06 - “Cska Sofia? Un’esperienza positiva, dal punto professionale l’estero completa la carriera di un direttore sportivo. Ci sono momenti in cui ti sentì pronto per un’esperienza fuori dall’Italia. Ora costruiamo la squadra per tornare a vincere...”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore...

A tu per tu

...con Pillon 20.06 - “Il bilancio del lavoro fatto a Pescara direi che è positivo. Quest’anno siamo partiti per fare un campionato tranquillo e invece siamo arrivati ad un passo dalla Serie A...”. Così a TuttoMercatoWeb Bepi Pillon commenta la sua esperienza al Pescara. Deluso dalla mancata conferma,...

A tu per tu

...con Joao Santos 19.06 - “Sarri a Napoli e al Chelsea ha fatto vedere che è un allenatore di primo livello. In una squadra come la Juve che è organizzata da anni può soltanto migliorare e continuare a vincere”. Così a TuttoMercatoWeb Joao Santos, agente del centrocampista del Chelsea fedelissimo di Sarri,...

A tu per tu

...con Vrenna 18.06 - “Nascerà una squadra competitiva, cercando di ottenere la salvezza il prima possibile”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Crotone, Raffaele Vrenna. Salvezza? Sembra pretattica... “Non vogliamo commettere gli errori dell’anno scorso. Dobbiamo rimanere con i piedi...

A tu per tu

...con Lucchesi 17.06 - Fabrizio Lucchesi riparte da Palermo. Una nuova sfida per il direttore generale rosanero, chiamato a riequilibrare la situazione finanziaria del club con la nuova proprietà targata Arkus Network. “Stiamo lavorando per sistemare la situazione. Ci stiamo applicando tutti, per mettere...

A tu per tu

...con Mangia 16.06 - “Sarri ha dimostrato di essere un allenatore importante, in Italia ha fatto bene così come in Inghilterra. Con lui alla Juventus cambierebbe qualcosa a livello di filosofia di gioco”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore del Craiova Devis Mangia. Si aspetta una Juve ancora protagonista...

A tu per tu

...con Stramaccioni 15.06 - Andrea Stramaccioni riparte dall’Iran. Comincia una nuova avventura all’Esteghlal, ambizioni e voglia di fare. “Ho ricevuto il loro interesse fin da inizio di aprile, inizialmente era una curva professionale che non ero sicuro di intraprendere, poi giorno dopo giorno grazie anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510