HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

11 settembre 2001, il mondo è sconvolto per gli attentati a New York, ma il calcio non si ferma

11.09.2018 06:18 di Lorenzo Marucci   articolo letto 10050 volte

L'11 settembre 2001 il mondo è sconvolto dagli attentati a New York: nella mattina americana (in Italia è pomeriggio) due aerei vennero fatti schiantare intenzionalmente sulle torri nord e sud del World Trade Center, causando il collasso di entrambi i grattacieli e la morte di circa tremila persone. In serata, in tutta Europa, è prevista la giornata inaugurale della fase a gironi di Champions League 2001/02 . Fra le partite in programma l'attesissima sfida dell'Olimpico fra Roma e Real Madrid. In un primo momento si pensa di non giocare, ma per motivi di ordine pubblico si decise che lo spettacolo doveva andare avanti. L'allora allenatore della Roma, Fabio Capello, dichiarò: "Eravamo tutti convinti di non giocare, dovevamo dare un segnale al mondo intero. Non poteva essere una festa di sport". Davanti alla minaccia di una sconfitta a tavolino per chi non si fosse presentato in campo tutte le partite si disputarono regolarmente, sebbene ovunque in un clima surreale.



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Torino, Petrachi: "Cairo ingiusto, mia lealtà indiscutibile" (ANSA) - TORINO, 24 APR - "Dopo dieci anni di rapporto professionale con il Torino, non credo sia giusto mettere in discussione la mia lealtà e la mia professionalità. Trovo quindi ingiuste le dichiarazioni del presidente Cairo e avrei preferito un chiarimento di persona". Così all'ANSA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510