HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Accadde Oggi...

7 luglio 2000, Trapattoni è il nuovo ct dell'Italia: "Che emozione"

07.07.2017 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 20826 volte
© foto di Andrea Pasquinucci

Il 7 luglio 2000 Giovanni Trapattoni viene presentato come nuovo ct della Nazionale italiana. "Sono emozionato come se 20 anni di carriera non fossero mai esistiti", disse prendendo la parola. Il Trap era stato chiamato alla guida degli azzurri al posto di Dino Zoff che dopo la finale persa agli Europei contro la Francia aveva dato le dimissioni. Reduce dall' esperienza alla Fiorentina, il tecnico di Cusano Milanino mostrava di avere le idee chiare. "Riparto dalla squadra di Zoff e dalla finale europea", aggiunse il neo ct che si apprestava a preparare il mondiale del 2002 in Corea e Giappone. Una competizione, quella, che vide l'eliminazione degli azzurri negli ottavi contro la Corea del Sud non senza le polemiche per l'arbitraggio a dir poco scadente di Moreno. Trapattoni rimase sulla panchina dell'Italia per quattro anni: agli Europei del 2004 la squadra deluse profondamente e non superò il girone finendo a pari punti con Svezia e Danimarca.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 giugno JUVENTUS: ACCORDO CON GOLOVIN, PER KHEDIRA CI SARA' IL RINNOVO. PRESSING PER CANCELO, SCAMBIO ICARDI-HIGUAIN CON L'INTER ANCORA POSSIBILE. PJANIC INTERESSA AL BARCELLONA, LA VECCHIA SIGNORA NON MOLLA CHIESA E PUNTA LOZANO. NAPOLI: DE LAURENTIIS PENSA AL RINNOVO DI MERTENS, JORGINHO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy