Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Milan, Pioli: "Non credo che la squadra sia Ibra dipendente"

LIVE TMW - Milan, Pioli: "Non credo che la squadra sia Ibra dipendente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 24 settembre 2020 23:08Altre Notizie
di Antonio Vitiello

Dopo la partita di Europa League contro il Bodo/Glimt in Europa League, parla in conferenza stampa il tecnico del Milan Stefano Pioli. Segui la conferenza stampa dell'allenatore rossonero con il live su TMW.

Ore 23.00 comincia la conferenza di Stefano Pioli

Che partita è stata contro il Bodo/Glimt? "Sapevamo che avremmo incontrato difficoltà, è una squadra propositiva. Gli attaccanti hanno delle ottime qualità. Sapevamo che avremmo sofferto e infatti abbiamo sofferto, ma credo che abbiamo meritato la vittoria"

Qualche giocatore del Bodo/Glimt che l'ha colpito? "Gli attaccanti esterni sono giocatori di qualità, soprattutto Hauge. Mi ha impressionato anche il difensore centrale di sinistra. E' sicuramente una squadra di buon livello e infatti è in testa nel campionato norvegese. Sapevamo delle difficoltà e infatti ci sono state. Ci aspettavamo questo tipo di difficoltà, ma siamo stati brave a superarle. Hauge? L'avevamo visionato bene, sapendo che era bravissimo ad andare dentro tra le linee sia a puntare l'uomo sull'esterno. E' sicuramente un giocatore di livello europeo".

Senza Ibra è un periodo che servirà da prova del nove? "Questa storia ci sarà sempre. E' un giocatore che quando è in campo ci darà sempre un valore aggiunto. Non credo che la squadra sia Ibra dipendente. Poi bisogna sottolineare che mancavano tanti giocatori, non solo Ibra. La squadra è stata squadra".

Cosa è mancato nel secondo tempo? "Una delle cose più positive per me è stato il carattere. Sul 3-1 per un attimo abbiamo pensato di aver chiuso la partita. Sul 3-2 ci siamo spaventati. Loro sono un po' più avanti di noi, ci hanno creato qualche difficoltà".

Kjaer è diventato un leader? "Simon ce l'ha dentro la personalità e di parlare tanto in campo. Ci sta richiamare un compagno dentro al campo, i confronti sono sempre positivi. Abbiamo bisogno di questo, siamo una squadra giovane. C'era bisogno che i giocatori più giovani mettessero in campo questo".

Ore 23.08 finisce qui la conferenza di Pioli

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000