HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Altre Notizie

TMW RADIO - Orsi: "Lazio a livello di Juventus e Inter"

10.12.2019 07:48 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 2759 volte
© foto di Federico Gaetano

Nando Orsi, ex portiere ed ex vice allenatore di Lazio e Inter é intervenuto a Stadio Aperto, trasmissione del pomeriggio di TMW Radio.
Ecco quanto evidenziato da TMW

Sul momento della Lazio di Inzaghi
"Simone ha attraversato un percorso di crescita che lo ha portato ad essere pragmatico ed a prendere le decisione giuste nei momenti cruciali. È riuscito a far convivere giocatori di grandissimo talento tutti insieme. Al momento la Lazio a livello di gioco è alla pari di Inter e Juve, sono solo inferiori come organico. Con la Juventus hanno giocato benissimo e vinto con grande merito, penso che il centrocampo laziale abbia qualcosa in più di quello bianconero. Sarri ha ruotato diversi giocatori in mezzo mentre la Inzaghi ha giocatori che giocano da anni insieme. Spostare Luis Alberto e Milinkovic più dietro per tenere Correa a supporto della punta è stata una grande mossa e non era semplice farlo, i giocatori si sono messi a disposizione del mister".

La delusione e la sorpresa di questa serie A
"La grande delusione del campionato è sicuramente il Napoli per quello che sta facendo, risultati probabilmente figli della situazione particolare che stanno vivendo, mentre la sorpresa è il Cagliari che sta facendo benissimo e ha un allenatore molto bravo e sottovalutato che è Maran che a mio avviso è un ottimo tecnico".

Su Inter-Barcellona
"Il Barcellona, anche senza Messi, è una squadra che non andrà a Milano per perdere. L’inter dovrà fare una grande partita stando attenta e concretizzando al massimo le occasioni che capiteranno. Conte ha l’occasione di ribaltare una Champions iniziata malissimo con il pareggio casalingo con lo Slavia Praga. Ai nerazzurri stanno mancando dei giocatori importanti come Sensi, Sanchez e Barella. Vidal potrebbe servire alla causa di Conte".

Sul CT Roberto Mancini
"Roberto ha fatto un gran lavoro, in nazionale ha trovato la sua dimensione. Sta dando alla squadra un approccio diverso alle partite. Spesso l’Italia nelle partite con avversarie non di prima fascia ha portato a casa risultati striminziti mentre adesso con l’approccio giusto si portano a casa tranquillamente i risultati agevoli grazie alla cultura della vittoria che ha trasmesso il mister. All’Europeo vincere è sempre difficile ma sono convinto che l’Italia farà un ottimo percorso. Nel Mondiale del 2022 potremmo essere i favoriti se continuiamo su questa strada, non vedo squadre più forti di noi in prospettiva mondiale".

Sul numero 1 della nazionale Gigio Donnarumma 
"Donnarumma è un portiere meraviglioso e clamorosamente precoce visto l’età e l’esperienza che ha già maturato. Quando ho visto la classifica del premio Yashin, per il miglior portiere del mondo, non vedere un italiano nella top ten mi ha fatto male perché in Italia abbiamo una grandissima tradizione di estremi difensori. Nella mia classifica dei portieri al mondo, Donnarumma lo metto di sicuro tra i migliori 10".


Fernando Orsi, allenatore, sulla Lazio, l'Inter e la Nazionale di Mancini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Braglia “È una partita importante, sentita. Cercheremo di fare bella figura”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Cosenza, Piero Braglia, in vista della partita di stasera contro il Crotone. L’avversario è di livello. “È una squadra forte, ben allenata. Con una filosofia di gioco...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510