Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Bayern Monaco-Schalke 04 8-0, le pagelle: Gnabry-Sané scatenati, difesa di Wagner colabrodo

Bayern Monaco-Schalke 04 8-0, le pagelle: Gnabry-Sané scatenati, difesa di Wagner colabrodoTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 18 settembre 2020 22:46Calcio estero
di Emanuele Pastorella

Bayern Monaco-Schalke 04 8-0
Marcatori: 4’, 47’ e 59’ Gnabry, 19’ Goretzka, 31’ rig. Lewandowski, 69’ Muller, 71’ Sane, 81’ Musiala

BAYERN MONACO
Neuer 6.5: nonostante il 7-0, mette il suo zampino sul successo: bella parata su Paciencia dopo pochi minuti, ottima uscita di testa su Matondo fuori area.

Pavard 7: ha pochi compiti difensivi vista la pochezza dello Schalke, si diverte nelle diverse discese sulla fascia destra.

Boateng 6.5: con Pacienca ha vita facile, ma a livello di sicurezza difensiva è tra le certezze di questo Bayern (dal 73’ Richards sv)

Sule 6.5: per poco non trova la gioia personale, sbatte soltanto contro il palo.

Hernandez 6.5: sbaglia uno stop semplice e Flick lo riprende, così ricomincia ad arare l’out mancino.

Kimmich 7.5: disegna traiettorie impensabili, specialmente quando deve mandare in profondità i velocisti Gnabry e Sane.

Goretzka 7: il suo lavoro in mediana è prezioso, anche lui entra nel tabellino marcatori: ed è un gol pesante, quello del raddoppio, con un bell’inserimento e un tiro rasoterra preciso (dal 52’ Tolisso 6.5: vicino al gol, è fermato da una grande parata di Fahrmann)

Sane 8: gara pazzesca dell’esterno tedesco di origini senegalesi, di fatto imprendibile per i suoi avversari (dal 73’ Cuisance sv).

Muller 7.5: non poteva mancare al festival del gol dei bavaresi, ci mette lo zampino in altre reti dei compagni (dall’82’ Zirkzee sv)

Gnabry 8.5: si porta a casa il pallone alla prima giornata, una prestazione senza senso per il classe 1995. Si candida alla definitiva consacrazione (dal 73’ Musiala 7: a febbraio ha compiuto 17 anni, oggi il primo gol con i grandi: sarà il nuovo fenomeno Bayern? Per ora, gli va lasciato il tempo per crescere)

Lewandowski 7: sembra strano che il polacco, in un 8-0, segni soltanto una volta e per di più su rigore. Spreca un paio di occasioni nitide, ma partecipa attivamente nelle azioni offensive del Bayern. E l’assist di rabona fa strabuzzare gli occhi.

SCHALKE 04
Fahrmann 5: otto gol subiti, ha colpe sulla rete di Muller. Il paradosso è che evita un passivo ancora peggiore.

Rudy 5: l’unico merito, il salvataggio sulla linea nel primo tempo. Poi non ci capisce più nulla di fronte alla furia bavarese.

Stambouli 4: Gnabry colleziona una gran giocata per l’1-0, il centrale dello Schalke però gli lascia troppa libertà e troppo spazio. E’ il primo di una lunga serie di errori.

Kabak 4: causa un rigore, oltre a sbagliare spesso posizionamento nelle ripartenze a campo aperto del Bayern.

Oczipka 4.5: si ritrova davanti Sane, un cliente già particolarmente complicata: stasera, poi, era incredibilmente ispirato, e il terzino fatica a stargli dietro.

Serdar 5.5: è sfortunato a farsi male poco dopo la metà del primo tempo, fino a quel momento non aveva brillato (dal 31’ Schopf 5: naufraga velocemente insieme al resto della squadra, senza riuscire a contrastare la mediana avversaria).

Bentaleb 4.5: non trova le misure in mezzo al campo, perde una quantità incredibile di palloni.

Matondo 5.5: ha grande velocità, ma non riesce mai a farsi lanciare in profondità. E, quando lo fa, trova Neuer che esce a 30 metri dalla propria porta (dal 66’ Raman 5.5: entra quando il risultato è ampiamente compromesso).

Uth 5: dovrebbe collegare centrocampo e attacco, o almeno aiutare in fase difensiva, ma interpreta male entrambe le fasi di gioco.

Harit 6: è l’unico a mostrare un po’ di qualità e personalità nel tentare la giocata e le ripartenze della sua squadra (dal 79’ Becker sv)

Paciencia 6: si presenta con un tiro pericoloso, poi non si vede più perché il Bayern comincia a stritolare i suoi compagni (dal 79’ Skrzykski sv).

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il debutto delle italiane in Champions. Il Barcellona parte con il piede giusto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000