HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Calcio femminile

Botta e risposta Lewes-Football Association sui premi della FA Cup

07.02.2019 17:38 di Tommaso Maschio   articolo letto 1425 volte
© foto di TUTTOmercatoWEB.com

Nei giorni scorsi il Lewes, club che milita nelle serie inferiori inglesi e che dal 2017 ha ufficializzato la parità salariale fra uomini e donne del club, ha scritto una lettera aperta alla Football Association per mettere in evidenza la disuguaglianza di genere nei premi monetari della FA Cup. La squadra maschile che vince la coppa infatti riceve 3,6 milioni di sterline, mentre per quella femminile il premio è di appena 25mila sterline (In generale la FA prevede 30 milioni di premi per la competizione maschile e 250mila per quella femminile, meno dell’1% e meno di quanto viene stanziato per i club che vengono eliminati nei primi due turni fra gli uomini). Il Lewes nella sua lettera sottolinea, come riporta L Football, fra le altre cose: “non stiamo chiedendo che vengano subito eguagliati i premi monetari, ma sosteniamo fortemente che ci siano varie motivazioni per un loro netto incremento”.

La FA ha risposto alla lettera del piccolo club inglese riconoscendo questa disparità e spiegando come si muoverà nel futuro per ridurla sempre di più e favorire ulteriormente la crescita del calcio femminile. “La FA Cup è la fonte principale di ricavi per la Federazione, circa 212 milioni per anno. Queste entrate ci permettono di investire su tutti i livelli della piramide calcistica e tra le conseguenze c’è la crescita del calcio femminile. Abbiamo destinato 18 milioni al Game Plan for Growth, che ha come obiettivo quello di raddoppiare il numero di calciatrici, aumentare i club pro e semi-pro e migliorare la Nazionale inglese. - continua la Federcalcio inglese - Oltre a questo abbiamo sviluppato una strategia quinquennale per incrementare l’audience e i ricavi delle società, di modo da rendere il movimento più vendibile commercialmente e permettere ulteriori investimenti in futuro.”


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

SPAL-Milan 1-2 al 45'. Uno-due rossonero in 5'. Vicari la riapre Milan in vantaggio a Ferrara dopo i primi 45'. Rossoneri consapevoli che la pressione è tutta sulle spalle di Atalanta e Inter, giocano sciolti senza avere nulla da perdere e in cinque minuti segnano due reti che sembrano già chiudere l'incontro. SUPER KESSIE Protagonista in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510