HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Calcio femminile

Francia '19, le ultime su Giamaica-Italia: Sabatino al posto di Mauro

14.06.2019 13:03 di Tommaso Maschio   articolo letto 10260 volte
Francia '19, le ultime su Giamaica-Italia: Sabatino al posto di Mauro

Questo pomeriggio alle ore 18:00 Giamaica e Italia scenderanno in campo per la seconda gara del Girone C del Mondiale. Una sfida che potrebbe proiettare, in virtù del 3-2 rifilato dall’Australia al Brasile ieri sera, le azzurre al primo posto in solitaria del girone e con un piede negli ottavi di finale. Le Reggae Girlz dovrebbero scendere in campo con la stessa formazione vista all’esordio. Presenti dunque le italiane Allyson Swaby in difesa e Trudi Carter in avanti, così come la stella caraibica Khadija Shaw che guiderà l’attacco. Qualche cambio invece nell’Italia dove dal primo minuto dovrebbe giocare Elisa Bartoli in difesa con Valentina Bergamaschi spostata in mezzo al campo al fianco di Giugliano e Cernoia (fuori Galli rispetto all’esordio). In attacco out Ilaria Mauro e dentro Daniela Sabatino. Queste le probabili formazioni:

Giamaica (4-3-3): Schneider; Bond-Flasza, A. Swaby, Plummer, Backwood; Sweatman, Solaun, C. Swaby; Matthews, Shaw, Carter. A disposizione: Jamieson, McClure, Adamolekun, Asher, Brown, Cameron, Campbell. Grey, Hudson-Marks, Patterson, Shim, Silver. Allenatore: Menzies

Italia (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Bergamaschi, Giugliano, Cernoia; Girelli; Bonansea, Sabatino. A disposizione: Marchitelli, Pipitone, Fusetti, Boattin, Tucceri, Galli, Rosucci, Parisi, Serturini, Mauro, Giacinti, Tarenzi. Allenatore: Bertolini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

...con Perinetti “Milan-Inter? È un derby, arriva troppo presto perché entrambe le squadre sono nuove e con due grandi allenatori che portano una filosofia di calcio completamente diversa e che hanno bisogno di tempo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti. L’Inter...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510