Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmwradio

Pontedera Femminile, Ulivieri: "Quest'anno ci serviranno miracoli ogni domenica"

TMW RADIO - Pontedera Femminile, Ulivieri: "Quest'anno ci serviranno miracoli ogni domenica"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 09 settembre 2020 19:46Calcio femminile
di Dimitri Conti

Renzo Ulivieri, presidente dell'Assoallenatori e tecnico del Pontedera Femminile, si è collegato in diretta ai microfoni di TMW Radio, intervenendo nel corso della trasmissione Tutto Calcio Femminile: "Il nostro sarà un campionato di sofferenza, incontreremo squadre probabilmente molto superiori a noi: di domenica in domenica serviranno miracoli, la prima con la Lazio non sarà neanche facile. Proviamo ad adattarci alla categoria, vogliamo comunque cercare di fare un buon calcio".

Come stanno le sue ragazze?
"Le due partite di coppa col Perugia, in cui abbiamo passato il turno, sono andate bene anche se la condizione non è ancora ottimale. Potremo fare anche un paio di amichevoli con squadre di Serie A che, per noi e dove siamo partiti, è un sogno. Ma sappiamo che ci sarà da combattere molto e cambiare anche un po' la mentalità: tenevamo palla a lungo fino all'anno scorso, e la cura della fase di non possesso era relativa. Ma quest'anno la musica cambierà".

Le sue giocatrici la definiscono unico fuoriclasse del Pontedera. Ma c'è una calciatrice che lei giudica tale?
"Ci sono ragazze che sono migliorate tantissimo, e alcune di loro secondo me possono arrivare in Serie A".

Più difficile per una giocatrice il salto dalla C alla B, o dalla B alla A?
"Credo sia più duro il secondo, così come nel calcio maschile. Quando vai a toccare i vertici, l'impatto è durissimo. Qualche promozione mi è capitata di farla via via, e quando sali di categoria le prime cinque-sei partite sono le più difficili perché devi adeguarti ad un passo e una velocità di pensiero e fisica diversa".

Lotito secondo lei si è davvero innamorato del calcio femminile?
"Già l'anno scorso, mancando la Serie A per uno 0,20 nel calcolo finale, aveva una buona squadra. Credo che siano un livello sopra rispetto al Pontedera e tutte le altre di Serie B".

Come sono le donne in quel di Coverciano?
"Sono determinate. La qualità di allenatori e calciatrici è aumentata, e lo stesso anche quella delle calciatrici che vanno a fare il corso per allenare".

Pure quello delle allenatrici, no?
"Molto. Secondo me prima o poi si faranno strada anche nel calcio maschile...".

Perché ancora non può succedere?
"Penso sia per fare più strada e valorizzare al meglio il calcio femminile. Io dico che quelle brave, che sono state in squadre importanti, di partite difficili ne trovavano due-tre in un anno. Allora dico che io ne so un po' di più: ho allenato tante squadre e ho perso un bel po' di partite. Sarò tornato duecento volte abbattuto a casa, mentre chi ha fatto un percorso un pochino più facile invece ha bisogno ancora di un po' di gavetta".

Com'è il livello di questa Serie A?
"Ci sono squadre come l'Empoli che stanno facendo un calcio bello da vedere, anche perché si sono rinforzati cambiando gran parte della squadra. La mia Toscana ha tre squadre in Serie A e siamo messi bene...".

Carissimi com'è come allieva?
"Brava, attenta e approfondisce. Oggi, grazie agli allenatori che hanno avuto, arrivano con più conoscenze a certi punti rispetto a qualche anno fa".


Tutto Calcio Femminile con Jacopo Calamai. In collegamento Renzo Ulivieri e Marta Carissimi
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000