Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Matic, l’Inter alza il pressing. Rakitic, Milinkovic e Tonali gli altri obiettivi. Leonardo vuole Paquetà. Mandzukic sempre più United, vicini i rinnovi di Cuadrado, Matuidi e Szczesny

Matic, l’Inter alza il pressing.  Rakitic, Milinkovic e Tonali gli altri obiettivi. Leonardo vuole Paquetà. Mandzukic sempre più United, vicini i rinnovi di Cuadrado, Matuidi e SzczesnyTUTTOmercatoWEB.com
sabato 19 ottobre 2019 19:09Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Matic è l’ipotesi più concreta per l’Inter in vista di gennaio. La società nerazzurra non ha ancora programmato in maniera definitiva le sue mosse, ma se ci dovessero essere i presupposti per un centrocampista in grado di alzare ulteriormente il livello qualitativo del reparto si farà trovare pronta. Conte ha già avuto Matic al Chelsea, è un giocatore d’esperienza, ma soprattutto è in scadenza di contratto e ai margini al Manchester United. Insomma può diventare un’occasione. Resta da capire cosa decideranno insieme Marotta, Ausilio e Conte. Perché nella lista ci sono altre tre grandissime opzioni: Rakitic, Milinkovic Savic e Tonali. Solo il primo però potrebbe muoversi nel mercato invernale, per gli altri due l’unica eventuale possibilità è a giugno. Sul fronte attaccante, è chiaro che l’infortunio di Alexis Sanchez ha creato un problema non da poco, ma se tutto va come deve andare a inizio 2020 il cileno dovrebbe essere di nuovo a disposizione. L’idea, salvo clamorosi colpi di scena, è quella di andare avanti senza prendere altri attaccanti. Per il Milan la situazione è diversa. Per cercare di lottare per la Champions servirebbe un altro investimento, ma al momento la strada più percorribile è cedere un giocatore con mercato e reinvestire E qui un nome da monitorare è quello di Paquetà. Leonardo lo ha portato in Italia, è un suo grande estimatore e potrebbe fare un tentativo per averlo di nuovo con sé al Paris Saint Germain. Il Milan lo ha pagato 35 milioni di euro e non può certo fare sconti. Molto dipenderà da quello che accadrà in questi due mesi. Le prossime partite saranno indicative. Bisognerà valutare anche quanto lo impiegherà Pioli. Intanto si stanno chiarendo anche le strategie della Juventus. A gennaio Mandzukic andrà via e l’ipotesi Manchester United resta sempre quella più concreta. Un’operazione che dovrebbe portare nelle casse bianconere una cifra di poco superiore ai 10 milioni di euro. Paratici è al lavoro anche per i rinnovi di Cuadrado, Matuidi e Szczesny. E su questo fronte i segnali sono decisamente positivi. Restano da decifrare altre mosse. Sull’esterno sinistro la Juventus non sembra intenzionata a muoversi nonostante abbia un solo giocatore di ruolo in questo settore ovvero Alex Sandro. Emerson Palmieri piace, il Chelsea però non lo vende, un’apertura potrebbe esserci per Marcos Alonso, ma per ora non è un’opzione valutata dal club bianconero.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000