Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Giù le mani da Dybala… Su le mani per Ibra!

Giù le mani da Dybala… Su le mani per Ibra!TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 04 novembre 2020 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Fino a quando non ce lo toglieranno, godiamoci il calcio… Sembra paradossale ma anche questo calcio decisamente surreale (senza pubblico non è la stessa cosa) è in grado di regalarci un attimo di relax alla nostra mente, “bombardata” da ansia e paure… Quindi, ben vengano le chiacchiere da bar (fino alle 18, battuta scontata). E, allora, oggi spazio alle disquisizioni da tifosi…
Partiamo con Paulo Dybala. E’ bastato un inizio complicato della sua sesta stagione in bianconero per assistere ad una pioggia di critiche simile ad uno tsunami. Di colpo, quello che fino a poche settimane fa era il futuro compagno ideale della Vecchia Signora per tanti anni, è diventato un “giocatore inutile”. Giù le mani dalla Joya. Due fattori determinanti. In primis, il ragazzo è reduce da un lungo stop e, lo si nota in campo, non è ancora neanche vicino alla sua miglior condizione fisica. Secondo appunto: Pirlo non ha ancora trovato la posizione giusta dove lasciarlo libero di inventare. Ci sarebbe una terza questione ma so che non ha peso nel mondo del calcio ma mi sento di evidenziarla comunque: ha già fatto tantissimo per questa Juventus, cos’altro deve dimostrare per meritarsi il rispetto del suo popolo (attenzione, non tutti i tifosi bianconeri lo stanno criticando)? Tuttavia, se fossi in Pirlo, cercherei di trovare, in fretta, una soluzione. Dybala deve essere al centro del progetto. La Juventus ha bisogno di lui (quest’anno più che mai) e Dybala ha bisogno della Juventus. CR7 è imprescindibile ma la Joya è altrettanto fondamentale. Pirlo, falli coesistere e vincere insieme… Consiglio anche all’entourage dell’argentino: aspetterei a forzare la mano per il rinnovo. Non è il momento, in tutti i sensi…
Passiamo all’uomo che ha sconfitto il tempo: Zlatan Ibrahimovic. Che fosse speciale, l’ho sempre certificato. Ricordo la mia intervista a Re Zlatan quando militava all’Inter. Sette minuti (di orologio) in cui restai estasiato dalla sua personalità, burbera ma sincera. Ibra si sente immortale e infinito. Si è ripreso il Milan e non ha nessuna intenzione di lasciarlo a qualcun altro. Rinnovo per la prossima stagione? Assolutamente sì. E’ una forza della natura e fa la differenza solo con la sua presenza in campo. Non correrà come Leao (in verità, pochi hanno la progressione del portoghese) ma, personalmente, uno come Ibra me lo terrei stretto. Ora si è messo in testa anche di tornare a vestire la maglia della Svezia. Covid permettendo, sarebbe bellissimo vederlo agli Europei. La prima gara della Svezia è contro la Spagna. Pensate che goduria sarebbe… Ma come riesce ad essere ancora così dominante? Colpa della Serie A, modesta e poco allenante? Forse ma, onestamente, credo che questo Ibra farebbe la differenza anche in altri top club. L’importante è che gli vengano date le chiavi dello spogliatoio e lo si lasci fare quello che vuole in campo. Pioli, in questo, è stato da applausi. Ha capito che il leone non va ingabbiato e, soprattutto, non gli si chiede al leone di correre per tutto il giorno, ops per tutta la partita…
La Serie A non sarà il più bel campionato del mondo ma non la scambierei con nessun altro torneo europeo. Da noi può accadere di tutto. Si può criticare uno come Dybala e si può sperare nella conferma di uno come Ibra, quasi 40enne... W la Serie A con i suoi pregi e difetti…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000