HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Michael D'Eramo, l'uomo-derby del Ravenna studia da aquilotto

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
08.12.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 1581 volte
© foto di Alessandro Brunelli

Il Ravenna si prepara al match contro il Sudtirol, valido per la diciottesima giornata che rappresenta il penultimo turno prima del giro di boa di metà stagione per il campionato di Serie C. I romagnoli si presentano alla sfida contro gli altoatesini forti del bel successo nel derby contro il Rimini, che ha portato in cascina tre punti preziosi per conservare una posizione di classifica più che discreta. Una vittoria che ha portato la firma di Michael D’Eramo, classe ’99 che si sta mettendo in luce come uno dei punti fermi della squadra allenata da mister Foschi.

Uomo derby - L’esterno offesivo di Atessa, in provincia di Chieti, sta infatti vivendo una prima stagione da professionista decisamente positiva. Arrivato in estate, in prestito dallo Spezia, D’Eramo ha subito preso le misure al campionato di Serie C, conquistandosi un ruolo di primo piano nello scacchiere tattico del Ravenna. Per lui già venti presenze complessive, sempre presente e molto spesso schierato dal primo minuto, con un ottimo apporto in termini di qualità e quantità e due gol all’attivo, entrambi preziosi perché coincisi con altrettanti successi. Quello segnato nel posticipo di lunedì scorso contro il Rimini, però, ha avuto un sapore davvero speciale, perché ha permesso al Ravenna di aggiudicarsi in rimonta il derby romagnolo. E se i tifosi giallorossi possono sorridere, anche lo Spezia osserva compiaciuto la crescita del ragazzo, scovato dagli scout liguri nell’Avezzano, club con la cui maglia Michael ha totalizzato 80 presenze e 14 reti nel campionato di Serie D, dopo una parentesi vissuta con l’Under 17 del Vicenza.

Cocco di Ravenna - D’Eramo è un esterno d’attacco di piede destro, ma in grado di destreggiarsi su entrambe le corsie e di agire all’occorrenza anche come trequartista. Le doti nell’uno contro uno rappresentano il suo marchio di fabbrica, mentre in zona-gol sa farsi valere sia quando riesce a liberare il buon tiro del quale dispone che quando inventa la giocata giusta per innescare i compagni di reparto. Nonostante un’altezza inferiore alla media, Michael possiede caratteristiche fisiche ideali per ricoprire il ruolo di esterno offensivo. La muscolatura già ben sviluppata, grazie al precoce debutto in Serie D, gli ha consentito di assorbire senza il minimo problema l’impatto col calcio professionistico. L’ottima resistenza organica gli consente invece di poter “strappare” con continuità, necessitando di tempi di recupero molto ridotti per poi poter aprire nuovamente il gas e azionare la sua velocità sulla corsia di competenza. Il classe ’99 abruzzese sta lavorando molto anche in fase di non possesso del pallone, sviluppando un’attitudine che ha portato mister Foschi a schierarlo spesso e volentieri anche da mezzala di centrocampo. La fiducia e l’entusiasmo dell’ambiente di Ravenna lo hanno fatto sentire subito a casa, fattore molto importante per un ragazzo che tende a dare il meglio di sé quando si sente “coccolato” nel contesto che lo circonda. La prima esperienza da professionista lo sta aiutando anche a prendere coscienza delle sue buone potenzialità che, se sfruttate a dovere, potrebbero in un futuro non troppo lontano riportarlo allo Spezia dalla porta principale.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

Mourinho: "Eriksen gioca. All'Inter sicuri? Allora faranno un'offerta" José Mourinho ha annunciato che Christian Eriksen sarà regolarmente in campo domani contro il Watford, questo nonostante il possibile trasferimento del danese all'Inter. Sul futuro del giocatore ha dichiarato: "Dovete chiedere all'agente e all'Inter perché sanno più di me. Se sono...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510