HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Roberto Carlos, mancino che ha abbattuto le leggi della fisica

10.04.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 10954 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Roberto Carlos, uno dei terzini più forti della storia del calcio. Nato calcisticamente nell'Uniao Sao Joao, il Palmeiras lo acquistò nel 1993 per 500.000 dollari, prima che l'Inter lo portasse in Europa nel 1995. Dopo una sola stagione i nerazzurri lo cedettero però al Real Madrid, con l'allora tecnico Roy Hodgson che ritenendolo indisciplinato tatticamente gli preferì Alessandro Pistone, per una delle operazioni di mercato più sbagliate della storia del club milanese. Con la maglia dei Blancos infatti il brasiliani disputò 527 partite segnando 69 reti e vincendo tutto ciò che c'era da vincere. I suoi calci di punizione resteranno per sempre indelebili nelle menti di tutti gli amanti del calcio, per un giocatore capace di abbattere le leggi della fisica con gol incredibili. Memorabile la sua punizione con il Brasile contro la Francia nel 1997, con un esterno sinistro da 35 metri che lasciò di stucco Bartez. In tutta la sua carriera il terzino ha vinto due campionati Paulista, due brasiliani, quattro Liga, tre Supercoppe di Spagna, una di Turchia, tre Champions League, due Coppe Intercontinentali, una Supercoppa UEFA, due Copa America, una Confederations Cup e un Mondiale. Ha disputato 125 partite con la maglia della Nazionale brasiliana ed è secondo nella classifica delle presenze in verdeoro dietro a Cafu. Oggi Roberto Carlos compie 46 anni.

Sono nati oggi anche Josu Urrutia, Nicola Caccia, Rachid Neqrouz, Mario Stanic, Andreas Andersson, Andres Guglielminpietro, Cristiano Zanetti, Fernando Gago, Vincent Kompany e Sadio Mane.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Torino, Sirigu traccia la strada: è tempo di svolta La chiamata alle “armi” di Salvatore Sirigu è di fatto la dichiarazione d’intenti del Torino per questa stagione in vista della ripresa del campionato. Non accontentarsi di galleggiare in una posizione ibrida, a metà tra le ambizioni e la paura di non potersele permettere del tutto....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510