HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Ascoli-Palermo - Dentro Trajkovski, fuori Falletti

04.05.2019 06:47 di Antonino Sergi   articolo letto 1947 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Si volta pagina". Queste le prime parole nel giorno forse più importante della stagione del Palermo, il closing è arrivato proprio alla vigilia di una delle sfide più importanti. Arkus Network, questo il nome dei nuovi acquirenti della società rosanero che prova a dare una scossa quando stiamo per arrivare al termine di una delle annate maggiormente travagliate dei rosanero. I problemi societari non hanno sicuramente aiutato i calciatori e lo staff tecnico, tutti ricorderanno le lacrime di Bellusci in un Barbera semivuoto e i tre cambi di allenatore. Eppure il Palermo è lì, lotta ancora per la promozione diretta nella giornata di riposo del Lecce. Dopo Tedino, esonerato anche Stellone con il romantico ritorno di Delio Rossi. Non fin qui fortunate le due partite dell'ex tecnico della Fiorentina, prima il pareggio contro il Livorno poi quello con lo Spezia che hanno allontanato il secondo posto. C'è speranza, ricordiamo che comunque il Lecce all'ultima giornata dovrà affrontare uno Spezia ancora in piena lotta per i playoff. Non c'è spazio per i calcoli, serve vincere e sperare. In caso di risultato negativo, i salentini festeggeranno senza scendere in campo condannando i rosanero agli spareggi per la massima serie. Non sarà facile al Del Duca, l'Ascoli soprattutto per le grandi si è dimostrato un avversario ostico. La squadra di Vivarini ha raggiunto l'obiettivo salvezza, non ha più nulla da chiedere a questo finale di stagione. Nell'ultima giornata, persa, ha assistito alla festa promozione del Brescia. Per il Palermo l'occasione di accorciare e sperare.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Non ha praticamente più nulla da chiedere a questo campionato ma i bianconeri vogliono chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico, la salvezza è arrivata in anticipo ma si è perso il treno playoff. Colpa anche di qualche infortunio di troppo, stagione non fortunata da questo punto di vista per Vivarini. Il tecnico per la partita di questo pomeriggio spera di recuperare Nikola Ninkovic, il serbo infatti ha avuto un attacco febbrile ma dovrebbe scendere in campo nel 4-3-1-2. Davanti al trequartista ex Empoli, ci sarà la coppia formata da Ardemagni e Chajia mentre Ciciretti e Rosseti non sono al meglio. A centrocampo davanti alla difesa ci sarà come sempre Michele Troiano affiancato da Addae e Frattesi. In difesa spazio per Andreoni lungo la corsia destra e Rubin a sinistra con al centro a completare il reparto Brosco e Valentini.

COME ARRIVA IL PALERMO - Una partita che vale tantissimo per i rosanero, ancor di più ad un giorno dal closing ufficiale. Delio Rossi è a caccia della prima vittoria dopo il suo ritorno in panchina, al Del Duca qualche cambio ma sarà confermato il 4-3-1-2 utilizzato anche dal predecessore Stellone. Probabilmente si rivedrà Trajkovski dal primo minuto, il macedone parte leggermente favorito rispetto a Falletti nel ruolo di trequartista. In avanti, Nestorovski farà coppia con Stefano Moreo mentre Puscas partirà ancora dalla panchina. In difesa occasione per Mazzotta che rileva Aleesami lungo la corsia mancina, Rispoli a destra mentre al centro torna Bellusci con Rajkovic. Al fianco di Jajalo in mezzo al campo ecco Murawski e Haas con Fiordilino inizialmente in panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Andreoni, Brosco, Valentini, Rubin; Addae, Troiano, Frattesi; Ninkovic; Ardemagni, Chajia. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Mazzotta; Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski; Nestorovski, Moreo. Allenatore: Delio Rossi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Torino, fine del sogno ma il progetto continua Cinquemila anime granita al Castellani per tributare il giusto applauso ai protagonisti di una stagione da standing ovation. Finisce sostanzialmente qui il campionato del Torino, con una proiezione totale a ciò che accadrà in estate come preludio ad un progetto che Cairo vuole continuare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510