HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Dinamo Kiev-Chelsea - Turnover per Sarri

Fischio d'inizio questa sera alle ore 18:55. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
14.03.2019 06:09 di Patrick Iannarelli   articolo letto 6585 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Tre gol possono chiudere il discorso. Ma nel calcio, soprattutto in Europa, tutto può sempre succedere. Dinamo Kiev e Chelsea si sfidano nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League, dopo il 3-0 dei Blues all'andata. I padroni di casa si giocheranno il tutto per tutto, di sicuro le tre reti subite allo Stamford Bridge hanno complicato i piani degli ucraini. Gli uomini di Sarri devono gestire una vittoria importante, ma come tutti hanno confermato in questa settimana europea, si giocano sempre due partite da 90' differenti una dall'altra.

COME ARRIVA LA DINAMO KIEV - Dalle parole rilasciate in conferenza stampa, gli ucraini non credono molto ad un'eventuale rimonta. La sonora sconfitta del match di andata complica un pochino le cose, nemmeno il buon periodo in campionato può cambiare radicalmente l'andamento del match. Lo stesso Khatskevich ha scoperto le carte, ci saranno pochi cambi rispetto al match di campionato vinto contro l'Arsenal Kiev. Se Kedziora recupera va in campo dal primo minuto, davanti a Bushchan si posizioneranno anche Burda, Kadar e Mykolenko. Qualche dubbio in mediana, ma alla fine Buialskyi e Shepelev dovrebbero avere la meglio sulla concorrenza. Harmash unica punta, con Tsyhankov, Shaparenko, Sidcley ad agire sulla trequarti.

COME ARRIVA IL CHELSEA - Un vantaggio di tre gol è sicuramente rassicurante, ma come ha confermato Sarri non bisogna farsi ingannare da gare simili. Inoltre l'ex allenatore del Napoli ha posto l'accento sulle condizioni del terreno di gioco: risultato complessivo e campo disastroso potrebbero portare il manager dei Blues a compiere un ampio turnover. In porta Caballero, al centro della difesa spazio a Rudiger e Christensen. Corsie da “ex serie A” con Marcos Alonso da una parte e Zappacosta sul lato opposto. Jorginho si posizionerà in mezzo al campo, con Kanté e Barkley a supporto. In attacco spazio a Hudson-Odoi, Giroud e Willian. Higuain rimane a riposo, lo stesso Sarri ha spiegato la situazione del Pipita: riposo precauzionale, in vista del match di domenica contro l'Everton.

LE PROBABILI FORMAZIONI

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora; Burda, Kadar, Mykolenko; Buialskyi, Shepelev; Tsyhankov, Shaparenko, Sidcley; Harmash.
A disposizione: Boiko, Alibekov, Andriyevskyi, Bueno, Smyrnyi, Sydorchuk, Tche Tche.
Allenatore: Aleksandr Khatskevich

CHELSEA (4-3-3): Caballero; Alonso, Rudiger, Christensen, Zappacosta; Kante, Jorginho, Barkley; Hudson-Odoi, Giroud, Willian.
A disposizione: Kepa, Azpilicueta, David Luiz, Emerson Palmieri, Ampadu, Hazard, Pedro.
Allenatore: Maurizio Sarri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Il punto sulla A femminile - Juve, match dei record (e dello Scudetto) La Juventus si aggiudica, davanti a 39mila spettatori, la sfida Scudetto contro la Fiorentina e si avvia al secondo titolo consecutivo. Le viola invece dovranno lottare fino alla fine contro il Milan per salvare almeno la qualificazione alla prossima Champions League. In coda invece...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510