HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Fiorentina-Frosinone - Si rivede Chiesa dal 1'

Fischio d'inizio alle ore 12,30. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com!
07.04.2019 06:04 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2514 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nove punti dal settimo posto - ultimo accesso all'Europa League peraltro ancora solo teorico, vista la Coppa Italia ancora da assegnare - e otto dal quartultimo che significherebbe salvezza. Fiorentina e Frosinone, sfidanti nel lunch match domenicale della 31^ giornata di Serie A, sembrano ormai piuttosto lontane dai rispettivi obiettivi, e rischiano paradossalmente di mettere la parola fine ai loro campionati proprio dopo il loro incontro. Anche se, calcoli a parte, entrambe vorranno regalare uno spettacolo degno del palcoscenico Serie A, ed hanno i motivi per farlo.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Pioli può contare sul grande recupero di Chiesa, e a farne le spese è Simeone. Procedendo con ordine, nel 4-3-3 dei toscani c'è Lafont in porta, e si dovrebbe rivedere la linea con Milenkovic e Biraghi - quest'ultimo insidiato da Hancko - terzini e Pezzella e Hugo centrali. In mezzo ancora assente Fernandes: riecco Veretout da play, con mezzali Benassi e Gerson, arretrato di qualche metro. Si dovrebbe rivedere il belga Mirallas nel tridente offensivo, e oltre alla ritrovata presenza - come scritto sopra - di Chiesa dal 1' previsto in campo, a discapito di Simeone, l'estro di Muriel.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Baroni vive una specie di partita del cuore ma non può intenerirsi. Il tecnico fiorentino alla vigilia ha annunciato di voler cambiare poco rispetto alla scorsa. A difendere la porta difesa dall'ex di turno Sportiello una linea a tre che però cambia: fuori Brighenti e Ariaudo, con quest'ultimo anche non al meglio fisicamente, e dentro Capuano e Goldaniga ad affiancare Salamon. Zampano e Molinaro sono gli esterni a tutta fascia. In mezzo Cassata insidia Sammarco, con Valzania l'altra mezzala e Maiello in regia. Davanti sfida tra Ciofani e Pinamonti per affiancare Ciano.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Mirallas, Muriel, Chiesa. A disposizione: Terracciano, Brancolini, Laurini, Ceccherini, Hancko, Norgaard, Dabo, Montiel, Graiciar, Simeone, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Sammarco, Maiello, Valzania, Molinaro; Ciano, Pinamonti. A disposizione: Iacobucci, Ariaudo, Brighenti, Krajnc, Ghiglione, Zampano, Beghetto, Chibsah, Paganini, Cassata, Dionisi, Ciofani, Trotta. Allenatore: Marco Baroni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Lazaar “Mi aspettavo una bella esperienza, ma non così tanto come la sto vivendo. Sono tutti contenti, vorrebbero che restassi a lungo. Hanno visto il mio valore, sono contento”. Così a TuttoMercatoWeb Achraf Lazaar racconta la sua esperienza allo Sheffield. Uno sguardo al calcio italiano,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510