HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inter-Bologna - Candreva titolare, out Sansone

Calcio d'inizio ore 18. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
03.02.2019 06:19 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 17216 volte
© foto di PhotoViews

A caccia della svolta. L’Inter, dopo il pareggio contro il Sassuolo e la sconfitta di Torino, è obbligata alla vittoria, anche per cancellare la delusione dell’eliminazione dalla Coppa Italia. “Si riparte cercando soluzioni per quelle cose che non hanno funzionato – è stata l’analisi di Luciano Spalletti, tecnico dei nerazzurri, nella consueta conferenza stampa della vigilia –. Ci sono aspetti da migliorare e questo è chiaro. La squadra però ripeto che contro la Lazio è stata dentro la partita fino all'ultimo rigore. Bisogna dividere le cose senza fare confusione".
Di fronte ci sarà un Bologna che, oltre ad aver aggiunto innesti di spessore in rosa come Soriano e Sansone, in settimana ha cambiato anche allenatore: al posto di Inzaghi è arrivato Sinisa Mihajlovic, a cui spetta l’arduo compito di centrare la salvezza. “Quando è arrivata l’offerta del Bologna – ha spiegato Mihajlovic – non ho avuto dubbi. Ho pensato: ci vuole un miracolo, se ci riesco sarà una bella cosa. Dentro di me avevo la convinzione di accettare. Contro l’Inter è una gara per il futuro, il risultato conta ma fino ad un certo punto".

COME ARRIVA L’INTER - Torna a disposizione De Vrij, ma l’olandese siederà in panchina: al suo posto confermato Miranda accanto a Skriniar, con Cedric e Asamoah sulle corsie esterne. A centrocampo ballottaggio Vecino-Nainggolan per una maglia da titolare accanto a Brozovic e Joao Mario. In attacco, infine, potrebbe rivedersi Perisic nel tridente offensivo completato da Icardi e Candreva. Out Keita, ancora non al meglio, Borja Valero e Politano, quest’ultimo squalificato per due giornate.

COME ARRIVA IL BOLOGNA - Mihajlovic potrebbe debuttare con il 4-3-3. Non ci sarà Sansone, mentre Dzemaili è stato convocato ma non è al top. Salgono, dunque, le quotazioni di Edera per giocare dal 1’ in avanti con Palacio e Santander; l’alternativa è Orsolini. A centrocampo pochi dubbi, con Poli, Pulgar e Soriano a dare qualità e quantità. In difesa, infine, ballottaggio Calabresi-Mbaye sulla destra, con Danilo-Lyanco al centro e Dijks a sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-3-3): Handanovic; Cedric, Skriniar, Miranda, Asamoah; Joao Mario, Brozovic, Nainggolan; Candreva, Icardi, Perisic. A disposizione: Padelli, Berni, D’Ambrosio, De Vrij, Ranocchia, Dalbert, Gagliardini, Vecino, Salcedo, Martinez. Allenatore: Luciano Spalletti.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Lyanco, Danilo, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Palacio, Santander, Edera. A disposizione: Da Costa, Santurro, Paz, Calabresi, Gonzalez, Svanberg, Donsah, Nagy, Krejci, Dzemaili, Falcinelli, Destro, Orsolini. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Juve, pista Sarri calda. André Silva torna al Milan Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti di questa mattina. Roma avanti per Di Lorenzo. Ma lui spera nel Napoli: "Fatemi sognare..." - Leggi la notizia: CLICCA QUI! Il Napoli e la clausola nel contratto di Ancelotti....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510