HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Udinese-Inter - Pussetto dal 1', si ferma Vecino

Calcio d'inizio ore 20.30. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
04.05.2019 06:07 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 9717 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Una partita da non sbagliare. Questa volta l’Inter non può perdere punti, per la squadra di Luciano Spalletti è praticamente obbligatorio portare a casa un successo. Per provare a tornare a distanza di sicurezza dalle inseguitrici, che sognano un posto nella prossima Champions League. Contro l’Udinese, anch’essa in cerca di punti per allontanare il terzultimo posto e volare almeno provvisoriamente a +7 in caso di vittoria.
Il tecnico dei nerazzurri ha presentato così l’incontro: “Andare a giocare in casa di una squadra che lotta per la salvezza a quattro giornate dalla fine, vale uno scontro diretto per il livello di difficoltà. Sarà una partita difficile per classifica e importanza del nostro obiettivo. Vincere è fondamentale”.
Calcio d’inizio fissato alle ore 20.30, a dirigere l’incontro sarà Gianluca Rocchi della sezione di Firenze.

COME ARRIVA L’UDINESE - Tudor dovrà fare a meno di De Maio, uscito malconcio dalla gara contro l’Atalanta: al suo posto in difesa giocherà Nuytinck accanto a Larsen e Samir. A centrocampo D’Alessandro e Zeegelaar sugli esterni, mentre Mandragora e De Paul agiranno ai lati di Sandro. In attacco, infine, Pussetto giocherà accanto a Lasagna.

COME ARRIVA L’INTER - Solito 4-2-3-1 per Spalletti, che a centrocampo punterà ancora su Brozovic nel ruolo di regista arretrato: accanto a lui Gagliardini, facilitato dal forfait di Vecino. Sulla trequarti confermato Nainggolan in mezzo a Perisic e Politano, mentre nel ruolo di punta centrale è solito ballottaggio Lautaro-Icardi. In difesa D’Ambrosio e Asamoah saranno i due terzini, al centro Skriniar e De Vrij.

LE PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): Musso; Larsen, Nuytinck, Samir; D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Lasagna, Pussetto. A disposizione: Perisan, Nicolas, Ter Avest, Wilmot, Micin, Hallfredsson, Badu, Okaka, Teodorczyk. Allenatore: Igor Tudor.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro. A disposizione: Padelli, Berni, Cedric, Miranda, Dalbert, Ranocchia, Valero, Joao Mario, Candreva, Keita, Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 maggio JUVENTUS, PARTE IL TOTO ALLENATORE: SARRI E INZAGHI LE DUE IDEE PRINCIPALI. LA ROMA PENSA A BIELSA, MA C’È IL CELTA VIGO. INTER, SEMPRE PIÙ ANTONIO CONTE. MILAN, LA FEDERAZIONE BRASILIANA PENSA A LEONARDO - Dopo l’addio di Massimiliano Allegri la Juventus cerca un nuovo allenatore....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510