HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Wolfsberger-Roma, le probabili formazioni: Pastore dal 1', out Dzeko

Fischio d'inizio alle 18:55. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
03.10.2019 06:06 di Luca Chiarini   articolo letto 5653 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Prima trasferta europea della stagione per la Roma, che questa sera affronterà il Wolfsberger. Gli austriaci sembrano aver già cestinato lo status di underdog affibbiato loro universalmente ai nastri di partenza: la risposta della squadra di Struber è stata un quattro a zero perentorio, senza storia, in casa del Borussia Monchengladbach. Ecco allora che la sfida di domani potrebbe nascondere molte più insidie di quanto si potesse pensare al momento del sorteggio. Servirà la concentrazione giusta, da abbinare alla memoria storica accumulata negli ultimi anni in campo europeo dai capitolini, pur al netto di arrivi e partenze. Per gli uomini di Paulo Fonseca sarà l'occasione di guadagnare la vetta in solitaria del girone, rimanendo a punteggio pieno. Per il Wolfsberger sarà in primo incrocio in assoluto con un'italiana, mentre la Roma è imbattuta nei quattro precedenti contro formazioni austriache. L'ultimo in ordine di tempo risale alla fase a gironi della stagione 2016/17, sul campo dell'Austria Vienna: match che si concluse con un rocambolesco quattro a due in favore dei giallorossi, trascinati da una doppietta di Dzeko e dai timbri di De Rossi e Nainggolan.

COME ARRIVA IL WOLFSBERGER - Truppa al completo a disposizione di Struber, come confermato proprio dal tecnico austriaco nella conferenza della vigilia. L'ipotesi in assoluto più plausibile è la conferma in toto dell'undici tipo, schierato contro il Monchengladbach, così come nell'ultimo turno di campionato. Davanti a Kofler dovrebbero quindi esserci Novak e Schmitz, a protezione della coppia centrale Sollbauer-Rnic. Leitgeb in cabina di regia, con Schmid e Ritzmaier favoriti per il ruolo di mezzali. Liendl dovrebbe fare da raccordo alle spalle del tandem collaudato Weissman-Niangbo.

COME ARRIVA LA ROMA - Il primo dato significativo è la probabile esclusione di due riferimenti come Kolarov e Dzeko, stacanovisti nell'ultimo periodo e quindi bisognosi di un turno di riposo. Florenzi è il favorito per la destra: più defilato Santon, Zappacosta è di nuovo arruolabile, ma lontano dalla forma migliore. Sulla corsia opposta dovrebbe esserci Spinazzola, al fianco di Fazio e Juan Jesus. Diawara e Cristante nella diga in mezzo al campo. In attacco è emergenza: ai forfait di Perotti e Under si sono aggiunti quelli recenti di Pellegrini e Mkhitaryan. Toccherà a Pastore sulla trequarti, con il rifornimento di Zaniolo e Kluivert. Al centro dell'attacco ci sarà Nikola Kalinic, alla prima da titolare in maglia giallorossa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

LIVE TMW - Juventus, Sarri: "Ronaldo out domani. Cuadrado acciaccato" 10.15 - Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri, oggi protagonista della conferenza stampa della vigilia, parlerà a breve dalla sala dedicata dell'Allianz Stadium. Domani infatti c'è la sfida all'Atalanta, quinta in classifica, gara d'apertura del tredicesimo turno di Serie A. Dalle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510