Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Atalanta, Gasperini sorride e riabbraccia Zapata. Il colombiano ora deve trascinare la Dea

Atalanta, Gasperini sorride e riabbraccia Zapata. Il colombiano ora deve trascinare la DeaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 17 settembre 2020 08:15Serie A
di Patrick Iannarelli

"I’m back". Lo ha scritto sui social, lo confermano le prime foto in campo. L’Atalanta riabbraccia Duvan Zapata, in campo nella partita d'allenamento contro il Novara. Il gol è arrivato dopo l'ultima rete messa a segno col Bologna: non c'è mai stato un problema di finalizzazione e la rete coi piemontesi non è di certo paragonabile a quelle messe a segno nella scorsa stagione, ma il colombiano è tornato a sorridere. Tampone negativo, allarme rientrato: ora Duvan può e deve riprendersi la Dea.

Cessione? No, grazie - La campagna acquisti dell'Atalanta è iniziata con un leitmotiv ben preciso, ovvero respingere gli assalti per i top player, incluso lo stesso Zapata. Il colombiano - corteggiato ancora dalla Juventus - è rimasto a Bergamo, città in cui si trova benissimo: lo ha confermato più volte, il nerazzurro è il colore tagliato su misura per lui. Zapata è il simbolo di questa squadra e il gioco di Gasperini lo esalta in tutte le sue peculiarità: difficile farne a meno nell'anno dell'ennesima consacrazione.

Finalmente si riparte - Il countdown ha quasi raggiunto lo zero, i nerazzurri sono pronti per scendere in campo contro il Torino. Il tecnico di Grugliasco si affiderà ancora una volta a quel numero 9 che gli permette di esprimere il proprio gioco: palla lunga nei momenti di maggiore pressione, tanto o in velocità o di fisico c'è Duvan che fa a sportellate per trascinare la Dea fino in fondo. Il colombiano deve caricarsi sulle spalle la squadra e portarla in rete, cosa che gli riesce con semplicità da quando è arrivato alla corte del Gasp.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000