Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Benevento, Insigne: “Con l'Inter per dire la nostra. Concorrenza con Iago? Non ho paura”

Benevento, Insigne: “Con l'Inter per dire la nostra. Concorrenza con Iago? Non ho paura”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 28 settembre 2020 15:08Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, è intervenuto Roberto Insigne, attaccante del Benevento: “Non abbiamo fatto ancora nulla, la montagna da scalare è alta: ci dobbiamo far trovare pronti. Dopo il 2-0 non avevamo paura di niente, soprattutto per aver giocato bene i primi 20’, tenevamo sempre palla, abbiamo fatto noi la partita, ero sereno. Questa società crede in me e con essa anche Inzaghi, io sono sempre a disposizione: se faccio quel che devo fare e lo faccio al meglio, trovo sempre spazio. Mi hanno affiancato un giocatore di qualità e di esperienza come Iago Falque, ma dirò la mia sempre. Dimostrerò a tutti che io devo giocare".

Com'è Inzaghi come allenatore?
"È molto simpatico, tranquillo. Ha sempre voglia di fare, è un vero martello, dopo la partita stava già guardando alla prossima contro l’Inter".

Siete pronti per l'Inter?
"Se facciamo le cose che dobbiamo fare, come contro la Sampdoria, gestendo il gioco, potremo dire la nostra, nonostante una squadra forte come quella nerazzurra. Lukaku? Fa paura anche dalla TV (ride, ndr)".

Come sta Lorenzo dopo l'infortunio?
"L’ho sentito pochi minuti fa. Mi ha fatto una battuta: “Tornerò contro di voi”. Gli ho chiesto come stesse, ha detto che ha un po’ di fastidio. Quando mi ha detto che con noi sarebbe tornato, gli ho risposto: “Per forza?!” (ride, ndr). È un’emozione giocare contro di lui. Sia io che lui siamo riusciti a portare a casa 3 punti, un giocatore come Lorenzo sa come far passare questo brutto periodo. Domenica ce la giocheremo a viso aperto, siamo convinti della nostra capacità. Vincere aiuta a vincere, dobbiamo stare sereni e fare ciò che sappiamo fare".

Stupito dalla doppietta di Caldirola?
"Sono due anni che giochiamo insieme, è un difensore straordinario, ha dimostrato anche di avere il fiuto del gol. Chi corre di più? Letizia è un bel treno (ride, ndr). Nello spogliatoio con Improta, Maggio e Schiattarella si parla in napoletano".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000