HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Berlusconi: "Milan protagonista? Se torno io. Gazidis parli alla toilette"

13.10.2019 20:46 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 30733 volte

Intervistato a margine del successo del suo Monza contro l’Albinoleffe, il presidente del club brianzolo Silvio Berlusconi ha parlato così anche del Milan e di alcune tematiche legate alla Serie A: “Non conosco né Pioli, né Giampaolo, quindi non posso esprimere giudizi”.

Sulla frase di Gazidis che ha dichiarato di aver salvato il Milan dalla Serie D: “Certe frasi è meglio non dirle o se non se ne può fare a meno, sarebbe opportuno andare alla toilette, chiudere la porta e poi pronunciarle…”

Sul duello Juve-Inter: “Ho visto qualche partita, a volte hanno giocato bene, altre non sembravano ritrovarsi e hanno dato vita a prestazioni scialbe. Questo nel calcio succede quasi sempre, ricordiamoci che il 50% dei risultati è legato alla bravura e l’altro 50% alla fortuna, ed in questo 50 inserisco anche il fattore arbitrale che non è prevedibile. E’ difficile sconfiggere una squadra come la Juventus che è abituata a vincere”.

Come fa il Milan a tornare ai livelli degli anni scorsi? “Aspettate, fatemi pensare… Dovrebbe tornare a Silvio Berlusconi… Lo stadio? Siamo legati col cuore a San Siro, è il campo dove abbiamo vinto tanto e dove il calcio si vedeva meglio. Potrebbero decidere di darlo al Monza, se decidessero di crearne uno moderno dove far giocare Milan e Inter”, riporta TuttoC.com.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, João Gabriel Peglow: la pepita di Porto Alegre Un po' Hazard (fisicamente la somiglianza è evidente), un po' Coutinho, per la capacità di giocare a tutto campo e imporre la propria qualità alla manovra: il numero 10 del Brasile Under 17, Martins João Gabriel Peglow, è stato tra i grandi protagonisti nella sfida della nottata tra...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510