Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Brescia, Balo ad un passo dall'addio. Ma c'è anche una squadra che lotta per la salvezza

Brescia, Balo ad un passo dall'addio. Ma c'è anche una squadra che lotta per la salvezzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 05 giugno 2020 09:00Serie A
di Patrick Iannarelli

The same old story. Ci risiamo ancora una volta, Mario Balotelli ha messo un altro punto sulla sua tormentata carriera. La stagione 2019/2020 sarebbe dovuta essere quella del riscatto, l’anno in cui SuperMario avrebbe dimostrato a tutti che il talento non può essere sprecato con le solite reazioni alla Balotelli. Le Balotellate qualcuno le chiama, meglio definirle col nome corretto: le solite stupidaggini. L’Europeo è stato rinviato per cause di forza maggiore, ma ad ogni modo Balo era più fuori che dentro dalla lista dei 23. È andata male pure con il Brescia, nella sua città: niente profeta in patria, nessun tipo di rivincita personale. Il riscatto, soprattutto dopo gli ultimi avvenimenti, non ha ragione di essere nominato.

Rottura totale - Può sembrare una frase fatta, quasi banale. Ormai Balo ha allontanato il club e la società ha scaricato il giocatore, d'altronde bisogna pensare a come mettere in pratica il mezzo miracolo chiamato salvezza. Durante la scorsa settimana si era aperto un piccolo spiraglio, con il giocatore diligentemente sul campo per cercare - seppur in maniera goffa e anche un pochino disperata - di ricucire un rapporto ormai logoro.

Il punto di rottura definitivo rimane il mancato incontro con il presidente Cellino: Balotelli si è sentito scaricato dalla società, il club non ha mosso nessun passo verso l'attaccante azzurro. Il resto riguarda scaramucce inutili, ma allo stesso tempo inevitabili. L'aria pesante si respirava già da un po' e l'addio era praticamente da formalizzare a fine stagione. Nei prossimi giorni capiremo se ci sarà uno scontro in tribunale o un gentlemen agreement tra le parti per risolvere il contratto in maniera anticipata, ma vista la situazione al 99.9 % si agirà per vie legali.

Si lavora a Torbole - I riflettori sono puntati tutti sul caso Balotelli, ma c'è anche una squadra che suda e lavora per cercare di preparare la ripresa. Tonali è tornato in gruppo dopo le sedute individuali per smaltire alcuni problemi fisici, Torregrossa si allena ancora a parte ma potrebbe tornare ad effettuare sedute collettive già nei prossimi giorni. Per ottenere la permanenza in serie A serve un mezzo miracolo - 9 i punti di distanza dal quartultimo posto e un calendario per nulla semplice -, ma come ha ripetuto spesso Diego Lopez finché la matematica non condanna tutto può succedere.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000