Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cagliari, Di Francesco: "Male in difesa, sono arrabbiato. Bologna al tiro troppo facilmente"

Cagliari, Di Francesco: "Male in difesa, sono arrabbiato. Bologna al tiro troppo facilmente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 31 ottobre 2020 23:15Serie A
di Pierpaolo Matrone

Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari, dopo la sconfitta sul campo del Bologna è intervenuto al microfono di Dazn: "Non sono contento del fatto che difendiamo con troppa superficialità in certi momenti. Serve maggiore attenzione quando gli avversari vanno a calciare, lo fanno con troppa facilità. Stiamo facendo intravedere delle dinamiche di gioco offensive buone, ma ci sono due fasi. La fase difensiva negli ultimi trenta metri non mi piace e andremo a lavorare su questo. Troppo spesso andiamo in vantaggio e poi veniamo ripresi e questo non va bene. Dobbiamo difenderci meglio, gli uomini vanno accorciati. Non va bene, non sono contento in questo senso qui. Bisogna difendere in maniera differente per arrivare a fare risultati".

Su Nandez.
"Ci dà una grande mano, è la pedina che sto sfruttando. In certi momenti della gara siamo stati poco qualitativi. Nel primo tempo siamo ripartiti con troppi errori tecnici e questo non ci ha permesso di risalire bene".

Nandez può giocare a centrocampo per inserire Ounas sulla trequarti?
"Sì, ma con Ounas e Sottil giocheremmo con quattro attaccanti. Noi ora giochiamo con un attaccante in meno e ancora non abbiamo trovato l'equilibrio giusto. A me piace giocare con tanti attaccanti, ma sono arrabbiato per la fase difensiva e non possiamo andare avanti così".

Hai mai pensato di mettere Pavoletti e Simeone insieme?
"Alla fine ho messo il doppio centravanti. Simeone aveva preso una botta nel primo tempo e l'ho visto meno brillante del solito, per questo Pavoletti è entrato al suo posto. Con Ounas la squadra stava sviluppando bene, siamo mancati solo nella fase conclusiva".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000