Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cagliari, ora l'obiettivo primario è sfoltire la rosa

Cagliari, ora l'obiettivo primario è sfoltire la rosaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 03 ottobre 2020 09:00Serie A
di Francesco Aresu

A margine della presentazione di Diego Godin, il numero uno del Cagliari Tommaso Giulini è stato chiaro: la rosa è troppo larga urgono dei tagli. È questo l'obiettivo principale per la società rossoblù, che resta in attesa di definire una volta per tutte il ritorno di Nainggolan dall'Inter. Oltre 30 giocatori in rosa sono davvero tanti, specie per Eusebio Di Francesco: non tutti sono adatti al suo 4-3-3, per cui qualcuno dovrà salutare la Sardegna. Due, al momento, i nomi favoriti per lasciare l'Isola, a cominciare da capitan Luca Ceppitelli. Non si può certo dire che il 31enne perugino sia stato fortunato negli ultimi mesi, passati a combattere prima contro la fascite plantare e poi, soprattutto, la positività al Covid-19, che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per settimane insieme all'amico e compagno di squadra Alberto Cerri, anch'egli ai margini della rosa e destinato a una partenza in caso di offerta ritenuta accettabile dal club di via Mameli. Chiuso dall'arrivo di Diego Godin, Ceppi ha il contratto in scadenza a giugno 2021 ma non sembrano esserci margini per il rinnovo: per questo sull'ormai ex capitano rossoblù è iniziata la rincorsa da parte di altri club, con Torino e Parma particolarmente interessate.

L'altro nome pronto a salutare la truppa è Filip Bradaric, anche lui come Ceppitelli e Cerri colpito in estate dal Covid-19. Dato l'affollamento a centrocampo, specie con il probabile ritorno di Nainggolan, il croato – rientrato a Cagliari dopo l'anno in prestito tra Spalato (Hajduk) e Vigo (Celta) – è finito nuovamente nel mirino del Paok Salonicco, già sulle sue tracce l'estate 2019: il tecnico dei greci, Abel Ferreira, è un grande estimatore di Bradaric e già lo scorso anno avrebbe voluto averlo con sé, ma dopo diversi abboccamenti l'affare non andò in porto. Stavolta, invece, la situazione sembra propizia e il vicecampione del mondo, 29 anni, sembra sempre più in procinto di salutare definitivamente il Cagliari dove, in poco più di una stagione e nonostante le grandi aspettative su di lui, non è riuscito a dimostrare il suo vero valore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000