Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Caso Suarez, i passaggi chiave della trattativa con la Juve e l'equivoco passaporto

Caso Suarez, i passaggi chiave della trattativa con la Juve e l'equivoco passaportoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 24 settembre 2020 12:00Serie A
di Ivan Cardia

Luis Suarez è diventato da ieri un giocatore dell'Atletico Madrid e in Italia il suo nome è d'attualità per le modalità con cui ha sostenuto l'esame d'italiano in quel di Perugia. Tutto nasce, però, dall'interesse di mercato della Juventus nei suoi confronti. E i colleghi di Tuttosport hanno ricostruito così i passaggi chiave della trattativa. Il primo? La telefonata con cui Suarez, dopo aver saputo da Koeman di non rientrare nel progetto tecnico del Barcellona, ha fatto sapere a Nedved della sua disponibilità e della sua volontà di vestire la maglia bianconera.

La Juve stava trattando McKennie. Un'operazione che in quel momento era praticamente chiusa, tant'è che sarebbe diventata ufficiale di lì a breve. E che la Vecchia Signora non ha frenato perché lo status da extracomunitario non sembrava un problema, dato che Suarez giocava da comunitario col Barça. Così le trattative sono proseguite, anche grazie ai costi: l'operazione legata al Pistolero sarebbe infatti stata meno esosa rispetto a quella per Edin Dzeko. A un certo punto, il passaporto diventa però un problema: Suarez era considerato comunitario dalla Liga, ma grazie alla nazionalità italiana della moglie, cosa che invece in Italia non sarebbe stata possibile. Così, è diventato cruciale il passaggio del famigerato esame d'italiano, anche se poi l'iter si è verificato comunque troppo lungo, ragion per cui la Juve ha cambiato obiettivo (tornando prima su Dzeko e infine chiudendo per Morata). A quel punto, però, l'uruguaiano ha comunque sostenuto il test, con tutto quello che ne è conseguito.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Le big d'Italia alla riscossa Champions. Fiorentina: pari amaro e dubbi su Iachini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000