Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cosa ha detto la seconda giornata della Roma: Borja Mayoral serve subito. E non solo

Cosa ha detto la seconda giornata della Roma: Borja Mayoral serve subito. E non soloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 28 settembre 2020 14:15Serie A
di Ivan Cardia

La Roma c'è, batte un colpo e anzi due, mette in difficoltà la Juventus e alla fine porta a casa un 2-2 che vale un punto guadagnato o forse due persi. I giallorossi potevano vincere, ma non l'hanno fatto. E quindi, al netto della buona prestazione, rimane l'amaro in bocca per una vittoria sfumata.

Borja Mayoral serve subito. I capitolini stanno chiudendo per l'attaccante spagnolo, in arrivo dal Real Madrid. Avrebbe fatto comodissimo già ieri sera. A chi gli chiedeva il perché dei soli due cambi, Fonseca ha risposto che i giocatori offensivi stavano facendo bene. D'altra parte, qualche alternativa l'aveva: Perez e Kluivert sono rimasti a guardare e un po' di freschezza l'avrebbero potuta portare. A mancare, però, sono stati soprattutto i gol di Dzeko, pur molto positivo in fase di manovra. Potendo buttare dentro uno come Mayoral, il lusitano probabilmente l'avrebbe fatto. E chissà come sarebbe finita.

Mancano un difensore e un esterno destro. Promosso Kumbulla, mentre Ibanez ormai è una certezza. Il terzetto difensivo ha capitolato soltanto sui colpi del marziano CR7, per il resto ha convinto. E però alla Roma serve comunque almeno un altro giocatore in quel settore del campo, soprattutto con Fazio e Juan Jesus in perenne uscita. Purché sia, anche non Smalling che per ovvie ragioni sarebbe la scelta numero uno. E poi, un esterno destro: Florenzi è andato via, Karsdorp e Santon a oggi si contendono il ruolo da titolare. L'olandese ha fatto bene alla prima, l'italiano benino ieri. Poi c'è Peres, che ieri ha combinato un mezzo disastro. A leggere l'undici tipo della Roma, è abbastanza evidente che, potendo, andrebbe rinforzato in quel settore.

Questione portiere. Mirante ha giocato titolare e non è dispiaciuto, anche se sul secondo gol poteva fare meglio, anticipando l'uscita. Sta di fatto che, dopo due stagioni da dodicesimo, oggi è il portiere titolare della Roma soprattutto perché Pau Lopez evidentemente non ha più la fiducia di Fonseca, e non solo. Detto che, se fosse per il club, lo spagnolo sarebbe verosimilmente già partito per altri lidi, è una questione aperta anche questa.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000